ho. mobile stuzzica i clienti di altri operatori con una squintalata di giga

Sarà perché è un operatore virtuale, e come tali offre prezzi al ribasso, catturando molti utenti. Sarà perché fa parte di VEI, una società del gruppo Vodafone, con tutto ciò che ne consegue a livello di rete. Sarà, ma ho. mobile sembra aver colto nel segno, stuzzicando la curiosità di molti utenti, di altri operatori, sempre più a caccia di giga.

Cinquanta, 120, o addirittura 150 giga al mese, al mese. Un’offerta riservata a tutti i clienti provenienti da Iliad, Fastweb, Coop Voce e altri. Attivazione gratuita, anche per la SIM non si deve pagare nulla.

ho mobile 20220311 tech
ho.mobile regala giga a volontà – Adobe Stock

Sei euro alla prima ricarica, con la nota che all’importo verrà scalato il costo del rinnovo di 5,99 euro per la prima offerta di 50 giga, ma il prezzo (5,99 euro) è vincolato all’effettiva portabilità dall’operatore di provenienza. 30 giorni sarà il lasso di tempo del più classico dei soddisfatti o rimborsati. “Se non dovesse scattare la scintilla – dice ho. mobile – puoi chiedere il rimborso in due click”.

L’offerta più succosa in termini di giga. E come funziona all’estero

ho mobile 20220311 tech 2
ho.mobile, funziona anche all’estero – Adobe Stock

Con la seconda promo si sale leggermente di prezzo, ma neanche più di tanto visto che per 120 giga al mese si passa a 7,99 euro al mese. Nessun extra costi, nessuna spesa imprevista sui giga: se finiscono prima della scadenza del mese, verrà bloccata la navigazione: “Per non farti spendere un centesimo in più – ricorda ho. mobile – potrai riprendere a navigare quando vuoi, al solito prezzo, facendo ripartire la tua offerta”.

Ben sei i servizi inclusi Tutti i servizi importanti sono inclusi: SMS ho. chiamato, un “telefono” 42121 per credito residuo, l’avviso di chiamata, la navigazione hotspot, il trasferimento di chiamata e l’applicazione per la gestione dell’offerta.

I servizi digitali a pagamento come oroscopi e suonerie sono bloccati, i numeri a pagamento 199 e 899 disabilitati, le altre numerazioni speciali non sono incluse nell’offerta ma a pagamento. Non è richiesta la Carta di Credito o l’IBAN per il rinnovo mensile, non esiste alcun costo di disattivazione o penale da pagare se al termine del mese si decide di optare per un’altra compagnia.

Anche nella terza e più succosa offerta, almeno a livello di giga, chiamate ed sms sono illimitati. I centocinquanta giga costano 8,99 euro al mese, con la postilla che dalla prima ricarica di 9 euro verrà scalato il costo del rinnovo di 8,99. Quando un cliente ho. mobile si trova all’estero, nello specifico nei paesi dell’Unione Europea, non ci saranno costi aggiuntivi in termini di minuti ed sms, 5,9 giga per navigare.

C’è ho.officina, il call center per i clienti, ci sono oltre tremila punti vendita, la ricarica è disponibile perfino nelle tabaccherie, nelle ricevitorie e bar collegati alla rete di Lottomatica e SisalPay (abilitati, naturalmente). Anche nelle edicole della rete M-Dis Distribuzione. “La rete mobile ho. copre il 99% della popolazione in Italia – specifica l’operatore virtuale – di cui il 98% con la rete 4G con una velocità fino a 30 Mbps in download e upload”.