Hai un’app gratuita molto migliore di Whatsapp nascosta nel tuo smartphone: già installata e non spia quello che scrivi

C’è un modo per sfruttare una popolare app, già installata su molti telefoni, per migliorare la sicurezza delle conversazioni quotidiane.

La privacy è una preoccupazione crescente nel mondo digitale di oggi. Ogni giorno inviamo messaggi, condividiamo foto e video, e discutiamo informazioni personali attraverso diverse app di messaggistica. Tuttavia, nonostante la loro comodità, queste app nascondono meccanismi di funzionamento che possono compromettere la nostra privacy. È importante quindi esplorare alternative che possano garantire una maggiore riservatezza senza compromettere la funzionalità.

app per chat private
Per chi cerca conversazioni semplici e private, c’è un’app molto particolare già installata in molti smartphone Cellulari.it

Esistono molte applicazioni che promettono di proteggere la tua privacy, ma ciò che  molti utenti non sanno è che c’è già uno strumento potente e gratuito installato su ogni iPhone. Questo strumento permette agli utenti di avere conversazioni private, senza raccogliere dati su di te o su ciò che scrivi.

Una soluzione integrata e sicura per le conversazioni private

La maggior parte delle persone utilizza l’app Note del proprio iPhone per semplici appunti o liste di cose da fare. Tuttavia, questa applicazione offre funzionalità nascoste che possono essere sfruttate per avere conversazioni private sicure. Iniziare è semplice: basta creare una nuova nota all’interno dell’app. Per creare una nota, apri l’app Note sul tuo iPhone e tocca il pulsante Componi in basso a destra. Inserisci del testo nella nota per salvarla, altrimenti verrà eliminata automaticamente quando esci. È possibile utilizzare anche una nota esistente, ma è consigliabile iniziare con una nuova per maggiore sicurezza.

usare l'app note come chat
L’app Note dell’iPhone può essere utilizzata per conversazioni private sicure Cellulari.it

Una volta creata la nota, puoi aggiungere collaboratori. Questo permette ad altre persone di leggere e modificare il contenuto della nota. Tocca il pulsante Altro in alto a destra, poi seleziona “Condividi Nota”. Nelle opzioni di condivisione, assicurati che l’impostazione “Può apportare modifiche” sia selezionata e disattiva l’opzione “Chiunque può aggiungere persone” per mantenere il controllo sui partecipanti.

Dopo aver configurato le impostazioni di condivisione, scegli il metodo con cui desideri condividere la nota: messaggio di testo, email, social media, ecc. Puoi anche copiare il link della nota e inviarlo dove preferisci. Assicurati di aggiungere l’indirizzo email o il numero di telefono della persona che vuoi invitare: senza questo passaggio, l’altra persona non sarà in grado di vedere o modificare la nota.

La persona invitata dovrà aprire il link e accettare l’invito. Una volta accettato, sarà reindirizzata alla nota collaborativa nell’app Note. Potrete comunicare in tempo reale digitando nella nota: ogni modifica sarà visibile immediatamente senza bisogno di inviare messaggi. Inoltre, le notifiche avviseranno ogni volta che la nota viene aggiornata. Per mantenere le comunicazioni discrete, si possono anche eliminare i messaggi dopo averli letti. Questo rende le conversazioni simili a quelle di Snapchat, con messaggi che scompaiono dopo un certo tempo, impedendo a occhi indiscreti di leggere le tue note.

Impostazioni privacy