Google Maps: la funzione sconosciuta da moltissimi, vi stravolge la vita in strada

Una impostazione di Google Maps è rimasta segreta per molto tempo, ma ora la riporteremo alla luce una volta per tutte. Di cosa parliamo?

Quanti di voi conoscono Google Maps, l’incredibile app della casa di Mountain View che permette ai guidatori di accedere ad un servizio automobilistico notevole e soprattutto utile? Grazie a questo, di solito, si ha la possibilità di conoscere ogni singola strada e di prendere quella giusta per non sbagliarsi mai. Se ci troviamo in una città che non conosciamo, di sicuro fa al caso nostro utilizzarla.

google maps 1
Funzione assurda per Google Maps – Cellulari.it

E poi ricordiamoci che Google si occupa di migliorare questo genere di applicazioni molto spesso, rendendole sempre più interessanti in generale oltre che semplici da usare. Diciamo che è per questa ragione che hanno riscontrato un enorme successo i suoi servizi: la facilità d’uso non poteva passare inosservata. Come se non bastasse, riescono a raggiungere un nuovo livello di ottimizzazione in continuazione.

Osservare un territorio ritornando indietro nel tempo: ecco la magia di Street View

Però una domanda ce l’abbiamo in mente, nonostante si parli di eventuali upgrade mirati all’app. Conoscete dei trucchi che potrebbero essere in grado di rendere Google Maps un servizio migliore di quanto non sia già? La risposta potrebbe essere negativa, ma è quasi ovvio che lo sia. Dunque, se non siete a conoscenza di qualche nozione di questo tipo, ecco una opzione utile che vi cambierà la vita: scopritela adesso.

google maps 2
Fatene buon uso – Cellulari.it

Come sappiamo molto bene, Google tende a mostrare l’aspetto reale delle strade e delle piazze, le quali variano a seconda dell’ora e del periodo. Negli anni si sono accumulate le riprese di una determinata zona, permettendo anche di fare un confronto e vedere i cambiamenti che si sono verificati. Bene: fare questo salto nel tempo è possibile soltanto in un modo.

Dovremo innanzitutto aprire Street View su un luogo all’interno di Google Maps, passando precisamente per l’icona dell’omino giallo. In seguito basterà cercare in alto a sinistra un’icona a forma di orologio, che sarà presente in caso la località sia stata fotografata più volte. In caso contrario, non apparirà proprio alcun simbolo; ciò ci farà capire che non sarà possibile farlo.

Dopo aver fatto click sull’icona, potremo vedere come appariranno le immagini di tutti i passaggi avvenuti nella strada indicata. Sarà presente anche la data delle riprese accanto a ogni foto permettendo di ripercorrere il passato dell’area, il che è molto conveniente qualora volessimo vedere una determinata zona in una maniera particolare.