Facebook, profilo eredità anche in Italia e checkup di sicurezza

Facebook lancia anche in Italia la campagna di checkup degli account per sensibilizzare gli utenti sulle problematiche di sicurezza.

Facebook lancia anche in Italia la campagna di checkup degli account per sensibilizzare gli utenti sulle problematiche di sicurezza.

Questa campagna ricorderà agli utenti le elementari norme di sicurezza che gli stessi dovrebbero adottare per evitare problemi sulla rete come l’accesso non autorizzato da estranei.

Gli utenti riceveranno un promemoria su come effettuare la disconnessione corretta del profilo aperto su diversi dispositivi, essendo questa una pratica molto diffusa visto che spesso gli utenti si collegano da casa, dall’ufficio, da smartphone e tablet, con il rischio di lasciare attivo l’account su strumenti magari condivisi con altre persone.

Facebook inoltre ricorderà agli utenti le diverse impostazioni di sicurezza che prevedono la possibilità per esempio di ricevere una email quando il sistema rileva un accesso da un dispositivo diverso dal solito.

Per finire, punto cruciale di tutti i sistemi web, come scegliere una password sicura.

Tra le novità, anche la possibilità di impostare una sorta di testamento digitale del proprio account Facebook, con la possibilità di lasciarlo in gestione ai propri eredi.

Agendo sulle impostazioni del profilo, sarà possibile scegliere un utente iscritto a Facebook da designare come nostro erede in caso di dipartita prematura.

Carta bianca sulla scelta: potremo infatti scegliere un familiare o un amico a seconda delle nostre preferenze.

In caso di decesso, l’utente designato avrà accesso al nostro profilo con la stessa password, potendo cosi prendere in eredità il nostro account e poter gestire per esempio comunicazioni, anniversari e tanto altro ancora.

Il testamento digitale prevede anche la possibilità di cancellare in automatico il nostro account oppure congelarlo in modalità commemorativa.