E’ ufficiale: Elon Musk è già nella sede di Twitter, il magnate ha postato il video sul suo profilo

Da pochi minuti Elon Musk ha dato il via a quella che sembra essere ormai la notizia dell’ufficialità dell’acquisto di Twitter. Dopo un susseguirsi di voci, smentite, proposte e ripensamenti, il patron di Tesla ha twittato sul suo profilo ufficiale un video in cui entra nella sede del social media con un lavandino in mano, e la didascalia “Entering Twitter HQ – let that sink in!”.

Il magnate ha già inserito nella presentazione del suo profilo la carica di “Chief Twit”, in attesa della formale presa in carico del social media sul quale da tempo è molto attivo con i suoi tweet in cui si è espresso su moltissime questioni di carattere mondiale senza far mancare il suo punto di vista quotidiano.

Elon Musk Twitter
Elon Musk Twitter (Foto dal web)

Secondo le ultime notizie di questi giorni, il magnate deve completare l’intesa per l’acquisto entro venerdì 28 ottobre per evitare il processo altrimenti stabilito dal tribunale del Delaware. Leslie Berland, chief marketing officer di Twitter, Leslie Berland, ha comunicato ai dipendenti, secondo quanto riportato dall’agenzia Bloomberg, che “Elon è negli uffici di San Francisco questa settimana per incontri. Questo è solo l’inizio di molti incontri e conversazioni con Elon, e avrete modo di sentirlo direttamente da lui venerdì”.

Elon Musk, il mondo era in attesa della notizia, cosa accadrà ora nel mondo dei social media?

La scadenza del 28 ottobre era stata decisa dal giudice incaricato di seguire il contenzioso legale avviato da Twitter contro Elon Musk, dopo il ripensamento da parte del magnate di acquistare il social network per 44 miliardi di dollari. Al ripensamento è poi seguita un’altra dichiarazione di voler tornare alla cifra proposta inizialmente, e di voler quindi procedere con l’acquisto del social.

Il patron di Tesla e SpaceX, ha fatto molto parlare nei mesi scorsi della sua intenzione di comprare Twitter, rilanciando in qualche modo l’interesse nei confronti di un social network che per molti era già passato di moda. Musk sul suo profilo ufficiale ha sempre detto la sua riguardo questioni di ogni genere, e nonostante il suo interesse verso l’acquisizione della piattaforma, non ha risparmiato da subito le critiche verso il social media – ricordiamo tutti la battaglia contro i numerosi profili falsi, che sembra sia stata motivo del primo ripensamento.

Musk ha da subito messo i punti sugli aspetti da rivedere, senza risparmiare allo stesso tempo i commenti e la volontà di sostenere il social network, con la chiara intenzione di attuare delle modifiche. Sin dalle prime notizie delle mire del magnate nei confronti di Twitter, il social è stato inondato di visitatori e di curiosi che hanno detto la propria, seguendo con interesse le evoluzioni con a capo il patron di Tesla.

Ora che manca solo la firma ufficiale, gli utenti sono in trepida attesa di sapere cosa avrà in mente Elon, che da sempre ci ha abituati alle grandi sorprese.