Dopo Periscope, arriva Streamago Social per Facebook

Tiscali presenta e lancia ‘Streamago Social?, l'app iOS che consente di trasmettere video e audio live su Facebook. E’ quindi giunto il tempo per Streamago di lanciare una sfida alle sue rivali.

La nuova applicazione di Twitter, “Periscope”, ha già superato Meerkat, l’applicazione rivale lanciata solo un mese fa. E adesso la Tiscali presenta e lancia “Streamago Social”, l’app iOS che consente di trasmettere video e audio live su Facebook. E’ quindi giunto il tempo per Streamago di lanciare una sfida alle sue rivali.

Streamago, come anche le altre due app concorrenti, è disponibile solo per i dispositivi Apple iPhone con sistema operativo iOS, anche se tra breve arriverà anche la versione Android.

L’app si differenzia dalle altre per il canale tramite il quale intende trasmettere i video in streaming; infatti Streamago è la prima app che rende possibile trasmettere video e audio in diretta sul proprio profilo e sulle pagine del  Social più discusso di questi ultimi giorni, Facebook  e andando ad arricchire ancora di più la comunicazione sociale con un nuovo strumento di live broadcasting.

L’utente che si serve di Streamago attraverso il proprio account di Facebook, potrà usufruire delle disponibilità del Social di Zuckerberg, come i commenti, le condivisioni, i tag e i Mi piace.

Grazie all’app Streamago Social è possibile pubblicare e trasmettere i video e gli eventi live su Facebook direttamente da browser e smartphone, e condividere con tutta la tua audience di Facebook i momenti più divertenti e significativi della giornata.

Inoltre i video  rimangono disponibili per lo streaming anche dopo il live. E per gli utenti che non dispongono di sufficiente banda per visionare i video, c’è la possibilità di effettuare lo stream limitatamente con il solo audio.

Con Streamago è possibile trasmettere i video anche dal desktop tramite un’applicazione dedicata per Facebook e questa funzione può essere interessante per girare video di conferenze in cui l’’evento è statico e non richiede perciò l’utilizzo di un dispositivo mobile, di solito più adatto per seguire eventi dinamici.

Streamago allarga la possibilità di scelte disponibili per gli utenti per quanto riguarda le App per il live streaming, in questa lotta senza quartiere per aggiudicarsi una fetta di mercato dei video in questo momento storico, visto che questo sembra proprio il momento dei video.