Cambia tutto su Amazon: fare acquisti non sarà più come prima | Ecco cosa vi aspetta

PlayStation 5 arriva su Amazon, ma questa volta con la nuova e inedita modalità di acquisto su invito. Ecco come funziona e cosa bisogna fare per mettere le mani sull’ambìta console Sony

Sfruttato da OnePlus come strategia marketing per propagandare mediaticamente il lancio del suo originario OnePlus One, lo storico smartphone che per primo ha coniato il termine di flagship killer, l’acquisto su invito sbarca adesso anche su Amazon.

PlayStation 5 acquisto su invito Amazon
La PlayStation 5 (Screenshot YouTube)

Il gigante dell’e-commerce non è nuovo a questa tipologia di ordine, avendola già proposto in alcuni territori. Mancava ancora l’Italia, ma questa mancanza è stata colmata approfittando anche di un dispositivo da sempre in cima alle preferenze dei consumatori e con una disponibilità piuttosto contenuta, tanto da polverizzare le scorte residue in poche ore: la PlayStation 5.

Tra meno di 72 ore, infatti, Amazon Italia proporrà la vendita delle PS5 nella versione con all’interno il codice per riscattare il titolo Horizon Forbidden West (videogioco d’azione, sviluppato da Guerrilla Games e pubblicato da Sony Interactive come esclusiva per PS4 e PS5), sfruttando appunto il particolarissimo meccanismo degli acquisti su inviti.

PlayStation 5, come funziona acquisto su invito su Amazon

PlayStation 5 acquisto su invito Amazon
Debutta su Amazon Italia l’acquisto su invito (AdobeStock)

Ma come funziona questa nuova modalità di acquisto su Amazon? Rispetto alle classiche modalità di ordine, che prevedono appunto l’inserimento immediato nel carrello del prodotto desiderato per arrivare alla fase finale dell’ordine (check-out) con l’inserimento delle modalità di pagamento, tempistiche di spedizione e luogo di consegna, in questo caso bisognerà pazientare e restare appunto in attesa.

È importante precisare che il servizio non richiederà l’abbonamento Amazon Prime, essendo appunto generalizzato per tutti gli utenti che hanno un account sulla piattaforma e-commerce.

Non si potrà quindi mettere subito nel carrello la PlayStation 5, ma mettersi in “coda” e attendere che Amazon invii un link per procedere con l’acquisto. Questo sistema permette ad Amazon di avere un maggior controllo sulla disponibilità delle scorte, evitando che il lotto finisca nelle mani sbagliate (ad esempio, persone iscritte appositamente su Amazon per acquistare la PS5 e rivenderla a peso d’oro, sfruttando la scarsità di scorte disponibili sul mercato).

In questo senso, ad avere un ruolo preponderante sarà lo storico e la cronologia degli ordini da parte del cliente, che permetterà ad Amazon di distinguere il cliente abituale dall’utente che si è magari iscritto nell’immediatezza soltanto perché ha “fiutato” l’affare.

Amazon in ogni caso promette un responso (positivo o negativo) all’utente che si è messo in “coda” prenotando la console entro 72 ore.