BlackBerry Q10: confermato il supporto alle app Android

Anche il nuovo BlackBerry Q10 con tastiera fisica QWERTY supporterà le applicazioni dello store Google Play per i terminali Android.

Anche il nuovo BlackBerry Q10 con tastiera fisica QWERTY supporterà le applicazioni dello store Google Play per i terminali Android. Lo si apprende dal blog ufficiale della società canadese dedicato ai programmatori: come già possibile con il primo modello BB10, lo Z10, le software house ancora indecise se investire sul BlackBerry World potranno continuare a sondare il terreno eseguendo il porting (o compatibilità) dei loro prodotti attualmente disponibili per il sistema operativo di Google.
Si tratta di una logica conseguenza della strategia scelta dalla ormai ex RIM per popolare nel più breve tempo possibile il proprio market multimediale, recentemente rinnovato e ripensato per il lancio dell’ultima gamma di smartphone. Un market multimediale che, a qualche giorno dallo straordinario traguardo delle 100.000 applicazioni in pochi mesi, conta a detta del suo stesso vice presidente circa il 20% di articoli “in prestito”. La soluzione, tanto efficace quanto a volte poco funzionale a causa della creazione di alcuni bug durante il processo di conversione, ha subito diviso i sostenitori del brand, i quali sperano in una rapida evoluzione della piattaforma per convincere un numero sempre maggiore di sviluppatori.
Tuttavia, nonostante le incertezze sul futuro del progetto, la notizia conferma le potenzialità del prossimo dispositivo BlackBerry, che ricordiamo dovrebbe essere disponibile in Italia entro maggio.