Bip Mobile sta per chiudere: ancora indiscrezioni

La notizia circola da qualche giorno ma ancora non ha l’ufficialità: a quanto pare l’operatore telefonico low cost Bip Mobile sarebbe a rischio chiusura. A riportare interamente tali rumors ci sono anche i nostri amici del portale MVNOnews.c

 
La notizia circola da qualche giorno ma ancora non ha l’ufficialità: a quanto pare l’operatore telefonico low cost Bip Mobile sarebbe a rischio chiusura. A riportare interamente tali rumors ci sono anche i nostri amici di MVNOnews.com, portale specializzato nel mondo degli operatori virtuali. 

 
Bip Mobile, infatti, è una compagnia telefonica virtuale che si affida alle reti 3 Italia. Nata poco più di un anno fa, ora sarebbe in procinto di chiudere. Ma per quale motivo la notizia potrebbe essere verosibile? Secondo quanto riportato da un approfondimento di MVNONews sulla delibera dell’AGCOM n° 549/13/CONS relativa alla controversia tra H3G e Telogic, Bip Mobile non avrebbe raggiunto il break-even di 700 mila utenti, ma si sarebbe fermata solamente a quota 200 mila. Inoltre vi sarebbero dei debiti con Telogic che potrebbero complicare ulteriormente le cose. 
 
Per ora, però, i clienti non hanno ricevuto alcun avviso da parte di Bip: per legge sono necessari 180 giorni per preparare il terreno affinché gli utenti possano migrare verso altri lidi (o verso la stessa 3 Italia, su cui si appoggia la stessa Bip). Il preavviso alla propria clientela dovrebbe arrivare almeno un mese prima, così da poter dare tempo agli utenti di prendere le proprie scelte
 
MVNOnews, che ha tentato di mettersi in contatto anche con i centri Bip, non ha ricevuto alcuna spiegazione in merito e i disservizi per l’utenza sembrano moltiplicarsi giorno per giorno. Inoltre, il mancato rinnovo di offerte speciali o i llancio di speciali promo natalizie sarebbero per il portale specializzato un altro possibile sintomo di un qualcosa di molto serio. 
 
Tuttavia a livello social (Facebook in particolare) pare che Bip Mobile continui a muoversi e a sponsorizzare le proprie tariffe e opzioni, quindi il mistero si infittisce. Speriamo di ricevere informazioni più chiare in merito, magari dalla stessa Bip, per capire meglio la situazione. Non appena riusciremo a saperne di più vi terremo informati.