Attacco alla sicurezza: questa app è sul tuo telefono ma non ci hai fatto caso

L’utilizzo costante dei sistemi che si connettono online ci espone, sempre con maggior incidenza, alle minacce esterne. Questo può essere molto pericoloso per i nostri dati e la nostra sicurezza.

Se da un lato infatti, la tecnologia ci aiuta a comunicare, annulla le distanze ed offre servizi che fino a dieci anni fa erano impensabili, c’è anche l’altro lato della medaglia. Pericolose minacce sono sempre più facili da scovare ovunque, dai pc agli smartphone.

Malware
Malware (Cellulari.it)

Il pericolo in questo caso concreto non è solo per i nostri dati personali che possono essere esposti e finire nelle mani sbagliate, ma anche quanto riguarda proprio il furto di quei dati sensibili o gli accessi ai conti bancari che possono portare a ripercussioni e danni economici ingenti.

L’app che avrai sicuramente sul telefono: attenzione

Spesso capita quindi, soprattutto nella vita di tutti i giorni, di cadere vittima di malware e di non rendercene nemmeno conto. A volte è un’applicazione fraudolenta installata sul telefono, in altri casi è una mail oppure un link che ci arriva direttamente su Whatsapp.

Smartphone
Smartphone

Andiamo di fretta, ci clicchiamo, apriamo il contenuto della mail o ignoriamo l’app e il gioco è fatto: i dati sono condivisi, qualcuno si infiltra nel nostro telefono e ci spia oppure, peggio se possibile, ci rubano anche i soldi. Non a caso le campagne di promozione per gli strumenti di sicurezza e per le buone pratiche online sono sempre maggiori. L’obiettivo è creare consapevolezza di quello che può accadere, portare l’utente a comprendere i pericoli che corre e quindi procedere verso un utilizzo più attento dei vari prodotti.

Come verificare la presenza dell’app

Per prima cosa quindi bisogna fare attenzione, anche quando arrivano contenuti da amici e parenti. Non cliccare su fonti non ufficiali e non inserire i dati in nessun form online o sito. Poi, verificare sempre ciò che ci viene inviato e anche se ci sono cose che non conosciamo installate sullo smartphone.

App di Google
App di Google (cellulari.it)

In secondo luogo, procedere alla ricerca dell’applicazione che sicuramente è presente anche sul vostro telefono: Google Play Protect. Si tratta infatti di un prezioso strumento, fondamentale per la vostra sicurezza. Questo permette di esaminare le applicazioni e bloccare il download di materiale potenzialmente pericoloso.

L’app si trova già su tutti gli smartphone, è di serie ed è fondamentale. Se non l’avete oppure se l’avete rimossa, dovete assolutamente scaricarla gratuitamente. Questa ispeziona continuamente il telefono alla ricerca di minacce, app nocive e software pericolosi.