Apple Watch salva altre vite: una nuotatrice soccorsa dalle acque gelide

Un ennesimo episodio che dimostra come l’Apple Watch possa rappresentare uno strumento vitale. Una nuotatrice si è salvata dalle acque gelide grazie al suo orologio smart

Negli ultimi anni, Apple ha deciso di puntare in maniera sempre più decisa sulle caratteristiche di primo soccorso degli Apple Watch. Ci sono decine di funzionalità diverse che sono volte ad aiutare i possessori in caso di pericolo. E altrettanti episodi emersi e raccontati stanno a dimostrare l’efficacia di queste funzionalità.

apple watch 20220624 cellulari.it
Altro episodio di un Apple Watch che ha salvato la vita ad un utente. È successo negli Stati Uniti (Adobe Stock)

L’ultima storia riguarda una nuotatrice, rimasta bloccata nel gelido Columbia River e che è riuscita a salvarsi proprio grazie all’Apple Watch che aveva al polso. L’accessorio dell’OEM di Cupertino gli è servito per chiamare i servizi di emergenza, che hanno provveduto a salvarla in pochissimo tempo.

Apple Watch, l’episodio della nuotatrice salvata dal Columbia River

apple watch 20220624 cellulari.it
Una nuotatrice è stata salvata dalle acque gelide di un fiume grazie all’SOS dall’Apple Watch (Adobe Stock)

Lo scorso 15 giugno, una nuotatrice si trovava a The Dalles, in Oregon, ed era intenta ad allenarsi nel Columbia River. Tutto d’un tratto il suo piede è rimasto incastrato fra alcune rocce che si trovano nel fondale, mettendola in serio pericolo di vita. Secondo quanto raccontato dalle autorità che poi hanno provveduto a salvarla, pare che il livello dell’acqua del fiume era molto alto, a causa delle continue piogge che si stanno registrando nella zona. La temperatura era invece di soli 13°C al momento del salvataggio.

L’Apple Watch è stato di fondamentale importanza in questo senso. Grazie alle varie funzionalità di emergenza come il rilevamento automatico delle cadute e il sistema SOS, le autorità sono riuscite per tempo a raggiungere il luogo del misfatto e a salvare la nuotatrice dalle rocce, riportandola in riva. L’obiettivo di Apple è quello di continuare su questa strada, riuscendo ad integrare ancor più strumenti utili e potenzialmente vitali per i consumatori. È previsto il lancio di nuovi modelli nei mesi a venire, staremo a vedere se già con novità di rilievo in quest’ottica o se bisognerà attendere i prossimi anni.