Apple rivela per errore un inedito accessorio per i suoi dispositivi: a quando il lancio?

Apple pubblica e poi rimuove sul proprio sito ufficiale un inedito accessorio che permetterà di caricare contemporaneamente più dispositivi in tutta sicurezza

Apple ha svelato per errore un nuovo accessorio che potrebbe debuttare già nelle prossime settimane, forse addirittura in occasione della WWDC 2022 attesa a giugno: un caricatore con due porte USB di tipo C da 35 W.

Apple nuovo accessorio
Sta arrivando un nuovo accessorio Apple? (AdobeStock)

La notizia, riportata in anteprima nelle scorse ore dalla redazione di 9To5Mac, non è particolarmente densa di dettagli, sebbene resti comunque il carattere ufficioso della scoperta, giacché appunto indirettamente proveniente dallo stesso colosso di Cupertino. Questo accessorio, infatti, è stato inserito per errore all’interno della pagina di supporto del sito ufficiale americano di Apple, per poi essere rimosso in un secondo momento. Chi navigava sul portale se ne è accorto e la notizia è diventata irrimediabilmente di dominio pubblico.

In attesa di un annuncio da parte della stessa azienda americana che faccia integrale chiarezza sulla natura e sulle peculiarità distintive dell’accessorio, è comunque possibile ricavare alcune informazioni sulla base dei dati pubblicati sulla pagina del sito ufficiale, per l’appunto rimossa. In particolare, questo caricatore utilizza una tecnologia contrassegnata sotto l’acronimo di GaN, la cui particolarità è quella di dissipar meglio il calore e dunque scaldare meno durante il processo di ricarica, allungando così il ciclo di vita delle batterie dei dispositivi Apple. Più velocità di ricarica, insomma, ma meno sforzi per le batterie.

Alimentatore Apple da 35 W: due porte USB-C per caricare più dispositivi contemporaneamente

Nuovo accessorio Apple
L’alimentatore Apple da 35W (Immagine by 9To5Mac)

Questo accessorio non rappresenta comunque una novità assoluta, anche perché in passato erano trapelate voci in ordine all’arrivo di un dispositivo di questo tipo – e con questa particolare caratteristica distintiva, già presente tuttavia su svariate tecnologie di ricarica rapida adottate dai produttori cinesi su Android – entro il 2022, e il rumors odierno non fa altro che dar concretezza al discorso. Dalle informazioni ricavate dalla pagina dell’azienda statunitense possiamo anche desumere altre due peculiarità del nuovo caricatore Apple, che dovrebbe essere più piccolo – oltre che appunto più performante – rispetto agli attuali adattatori USB di tipo C commercializzati dal brand di Cupertino; inoltre, la confezione di vendita dovrebbe integrare anche un cavo USB di tipo C.

La terza particolarità dell’alimentatore Apple da 35 W è che è a doppia presa USB di tipo C, una scelta quest’ultima che permetterebbe agli utenti di caricare più dispositivi contemporaneamente: pensiamo ad esempio a un iPhone e all’Apple Watch, oppure a due iPhone, quello proprio e quello del proprio patner. Un prodotto insomma potente e versatile, in attesa di scoprire quale sarà il possibile prezzo di vendita.