Apple rilascia il nuovo iOS: arriva supporto LTE anche per l'Italia

La casa produttrice Apple ha rilasciato ieri l'atteso aggiornamento alla versione 6.1 di iOS: una delle novità principali è l'estensione del supporto per le reti LTE di diverse compagnie telefoniche, tra cui tre operanti nel n

 La casa produttrice Apple ha rilasciato ieri l’atteso aggiornamento alla versione 6.1 di iOS: la novità principale dell’update è l’estensione del supporto per le reti LTE di diverse compagnie telefoniche, tra cui tre operanti nel nostro paese, ovvero Vodafone, TIM e 3 Italia.

Questo significa, quindi, che su iPhone 5 e iPad 4 è ora possibile sfruttare la connessione in 4G, che consente di raggiungere una velocità massima in download di 100 Mbps e 50 Mbps in upload. Come saprete già, però, attualmente il 4G non ha una forte estensione sul territorio e, inoltre, l’unica offerta per smartphone attualmente disponibile sul mercato è quella di Vodafone, lanciata qualche giorno fa. L’aggiornamento iOS è comunque una vera e propria preparazione per una maggiore diffusione della rete 4G prevista per i prossimi mesi.

Tra le altre novità apportate con iOS 6.1 segnaliamo la possibilità di scaricare brani singoli attraverso iCloud da parte degli abbonati al servizio iTunes Match e un nuovo pulsante per reimpostare l’ID pubblicitario. Si notano, inoltre, alcune differenze a livello grafico della piattaforma, precisamente sul controllo dell’app musica in blocco schermo.

L’aggiornamento a iOS 6.1 è effettuabile collegando il proprio iDevice al computer, attraverso il software iTunes, oppure in modalità OTA (over-the-air), quindi direttamente dal dispositivo, tramite Impostazioni – Generali – Aggiornamento software.

L’update è compatibile con i seguenti modelli:

  • iPhone (3GS, 4, 4S 5);

  • iPod Touch (4G e 5G);

  • iPad (dalla 2G in poi);

  • iPad mini.