Anche i nuovi acquisti del Milan passano a Huawei

Huawei ha consegnato degli Ascend P6 personalizzati agli ultimi arrivati nel team rossonero.

Prosegue la partnership fra il produttore cinese Huawei e la squadra di calcio del Milan. Dopo l’accordo triennale dello scorso 30 ottobre e la consegna di uno smartphone top di gamma per ogni atleta del club, Huawei è tornata al centro sportivo di Milanello con una nuova proposta tecnologica.

La Mobile Partnership tra Huawei e A.C. Milan si estende con la fornitura dei nuovi router Mobile WiFi Huawei E5220, grazie ai quali i componenti del team avranno sempre a disposizione una rete senza fili personale che, con un unico contratto telefonico, permette di connettere fino a 10 dispositivi fra smartphone, tablet, notebook e fotocamere – si legge nella nota diffusa dalle due società –. Huawei E5220 con avvio ultraveloce in 5 secondi, velocità di 21,6 Mbps in download e di 5,76 Mbps in upload, supporta le reti GPRS, EDGE e HSPA+ e, grazie all’app di gestione Huawei Mobile WiFi disponibile per Android e iOS, aiuterà la squadra a connettersi in modo semplice, comodo e veloce, sempre e dovunque“.

La consegna dei dispositivi è avvenuta con una cerimonia ufficiale alla presenza dei massimi dirigenti di Huawei Italia ed stata anche l’occasione per regalare degli Ascend P6 personalizzati agli ultimi arrivati nel team rossonero, tra cui l’allenatore Clarence Seedorf e i calciatori Honda, Petagna, Essien, Taarabt e Rami.