Amazon Prime Day, i numeri impressionanti che ancora non conoscete

Manca sempre meno all’Amazon Prime Day 2021. Ecco alcuni numeri che probabilmente non conoscete su uno degli eventi più attesi

amazon prime day
Prime Day di Amazon, alcuni numeri che ancora non conoscete sull’evento (Adobe Stock)

Nato nel 2015 per celebrare il 20esimo anniversario della compagnia, il Prime Day di Amazon è diventato nel corso degli anni uno degli eventi più attesi nel settore dell’e-commerce. Visto l’incredibile successo e i numeri impressionanti registrati, la compagnia di Jeff Bezos ha deciso di allungare la finestra degli sconti a 48 ore, durante le quali è possibile trovare letteralmente di tutto.

Anche quest’anno la due giorni di promozioni si avvicina. Dalla mezzanotte di lunedì 21 a martedì 22 giugno l’interfaccia di Amazon sarà interamente incentrata sul Prime Day, con sconti dell’ultima ora, promozioni esclusive, offerte in arrivo e tanto altro. Intanto, ecco alcuni numeri impressionanti sull’evento che probabilmente ancora non conoscete.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mitiga va in fuorigioco: l’app per tornare allo stadio bloccata dal Garante

Amazon Prime Day, alcuni numeri sulla due giorni di sconti

amazon prime day
Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo (Adobe Stock)

Una crescita continua e a tratti smisurata quella del Prime Day di Amazon, atteso quest’anno il 21 e 22 giugno. Il 2020 è stato registrato il record assoluto di vendite, con 10.4 miliardi di dollari spesi dagli utenti di tutto il mondo. La pandemia non ha fatto altro che alimentare questo gigantesco meccanismo, con un retail globale stravolto e che è inevitabilmente andato a favore dell’e-commerce. Basti pensare che – rispetto al 2019 – c’è stato un incremento di vendite pari al 45%. Uno sbalzo incredibile e oltre ogni più rosea aspettativa del colosso di Jeff Bezos.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> A caccia di autonomia: i migliori smartphone per non restare mai a secco

Solamente nelle ultime due edizioni del Prime Day, gli utenti di tutto il mondo hanno acquistato circa 175 milioni di prodotti, fa sapere statista.com. 1400 dollari di spesa media, destinata probabilmente a salire ancora quest’anno.

A livello di categorie preferite, nelle ultime edizioni ha dominato il settore dell’elettronica. Il 44% degli utenti Amazon ha acquistato almeno un prodotto di questo tipo, seguito da abbigliamento, scarpe, gioielli e prodotti per la casa e la cucina.

Grande impatto continuano ad avere le recensioni degli utenti sulla scelta del prodotto da acquistare. Sempre stando a quanto segnalato da statista.com, nel 2020 il 67% degli ‘shoppers’ ha dichiarato di esser stato guidato almeno una volta dal giudizio di altre persone sulla piattaforma.