Amazon acquisisce Elemental per tecnologie Video per 500 milioni di dollari

Amazon pagherà la bellezza di 500 milioni di dollari per acquisire Elemental Technologies, società fondata nel 2006 che ha realizzato un sistema di gestione video operativo su piattaforme Mobile. Nel 2014 aveva gestito il servizio video

Amazon pagherà la bellezza di 500 milioni di dollari per acquisire Elemental Technologies, società fondata nel 2006 che ha realizzato un sistema di gestione video operativo su piattaforme Mobile. Nel 2014 aveva gestito il servizio video per la BBC in occasione dei Mondiali di Calcio 2014 in Brasile, con il primo servizio video su Mobile in modalità Ultra HD 4K.

La notizia è stata annunciata e pubblicata sul proprio sito dalla stessa Elemental Technologies.

Una cifra piuttosto grande se paragonata al round di investimento che Elemental aveva raccolto lo scorso anno, per un totale di 44 milioni di dollari con grant effettuati dai principali fondi startup americani con nomi del alibro di General Catalyst Partners, Voyager Capital, Steamboat Ventures e Norwest Venture Partners.

Il sistema di backend per gestire video Mobile sarà integrato nel sistema Amazon Web Services e permetterà ai clienti di poter sfruttare l’intera infrastruttura Cloud di Amazon per gestire i video ed erogarli su qualsiasi piattaforma.

Tra i clienti di Elemental, circa 700, troviamo colossi del calibro di Bbc, Hbo, Abc, Espn, Sky Go e tanti altri editori.

Elemental diventa cosi la quinta grande acquisizione effettuata da Amazon dopo aver acquisito in pasasto Zappos per 1,2 miliardi, Twitch per 970 milioni di dollari, Kiva System per 775 milioni e Quidsi per 545 milioni di dollari.