Aggiornamento iOS 7 scaricabile dalle 19

Finalmente è arrivato il giorno di rilascio di iOS 7: la piattaforma mobile di casa Apple, profondamente rinnovata nelle features e nell'estetica, sarà disponibile dalle 19.

Finalmente è arrivato il giorno del rilascio di iOS 7: la piattaforma mobile di casa Apple, profondamente rinnovata nelle features e nell’estetica, verrà resa disponibile per il download a partire dalle 19 di oggi (ora italiana). Ricordiamo che i modelli compatibili con il nuovo sistema operativo sono: 
  • iPhone 4, iPhone 4S e iPhone 5 (l’iPhone 5S, come già saprete, è già dotato dell’ultima versione del software);
  • iPod Touch 5G;
  • iPad 2 con Retina Display, iPad 4 con Retina Display;
  • iPad mini. 
 
L’aggiornamento potrà essere effettuato in due differenti modalità:
  • via OTA (necessita di almeno iOS 5), quindi direttamente dal device (Impostazioni – Generali – Aggiornamento Software) collegato ad una rete Wi-fi;
  • tramite iTunes: in queste ore verrà rilasciata la release 11.1 che permetterà di aggiornare gli iDevices a iOS 7. 
 
Come per ogni aggiornamento importante, il consiglio è sempre quello di effettuare un backup delle informazioni e il trasferimento degli acquisti fatti sugli store (App Store, iTunes Store, iBook Store), per evitare di perdere tutto il contenuto del proprio iPhone, iPod Touch o iPad durante l’aggiornamento. 
 
Se in un primo momento non riuscirete ad aggiornare o lo scaricamento vi sembrerà troppo lento, non vi preoccupate: è possibile, infatti, che i servers siano sovraccarichi dalle richieste. In tal caso, basterà attendere qualche ora o anche la mattinata di domani e tutto tornerà alla normalità
 
Dopo aver effettuato l’upgrade e riconfigurato il vostro iDevice, vi ricordiamo che potrete scaricare gratis 5 applicazioni molto interessanti targate Apple: Pages, Numbers, Keynote, iMovie e iPhoto. Per conoscere più approfonditamente la piattaforma iOS 7 vi rimandiamo al nostro articolo Apple iOS 7 presentato ufficialmente: nuova grafica, multitasking e altre novità
 
Qui sotto, invece, potrete vedere il video ufficiale di Apple dove vengono mostrate tutte le features principali della piattaforma.