Cellulari.it

Microsoft pronta a pensionare il brand Nokia

Sembra ormai inevitabile l??abbandono del brand Nokia da parte di Microsoft, in seguito all??acquisizione dello scorso settembre.

Sembra ormai inevitabile l’abbandono del brand Nokia da parte di Microsoft, in seguito all’acquisizione dello scorso settembre. Il gigante di Redmond, infatti, sarebbe ufficialmente pronto a chiudere col passato, con la tradizione nel settore mobile del produttore finlandese, per lasciare la massima visibilità al sistema operativo proprietario Windows. I Lumia 730 e 830 annunciati sette giorni fa potrebbero essere gli ultimi device a riportare sulla scocca lo storico logo Nokia.

Il marchio verrà probabilmente sostituito con il nuovo Microsoft Mobile (e non con Nokia by Microsoft, come si ipotizzava all’inizio), mentre la piattaforma Windows Phone dovrebbe cambiare nome semplicemente in Windows.

La decisione non deve stupire fondamentalmente per due motivi. Il primo è che Microsoft ha acquistato solo la divisione telefonia di Nokia, e quindi ha la necessità di distinguersi dagli altri asset rimasti in seno alla casa europea. Il secondo ha più a che fare con la visione strategica per il lungo periodo del ceo Satya Nadella, il quale entro la prima metà del 2015 vorrebbe combinare le piattaforme Windows RT e Windows Phone.

Per scoprire quale sarà la reazione del mercato al cambiamento - comunque piuttosto drastico a livello di marketing, nonostante nell’aria da tempo - non rimane che attendere il periodo natalizio alle porte, straordinario e infallibile barometro degli umori dei consumatori.


Precedente Qualcomm annuncia il chip Snapdragon 210 per device entry level
Successivo Apple, stime da record: 70 milioni di nuovi iPhone entro fine 2014

Principali Marche