Cellulari.it

Microsoft apre alle app Android su Windows Phone

Microsoft starebbe seriamente valutando la possibilità di aprire la sua piattaforma Windows Phone ai codici utilizzati dalle applicazioni del robottino verde.

Svolta epocale nella strategia di Microsoft per il comparto mobile: il colosso di Redmond sembra infatti intenzionato ad ampliare il catalogo del Windows Phone Store aggiungendo tutte le centinaia di migliaia di app sviluppate per Android. In pratica, Microsoft starebbe seriamente valutando la possibilità di aprire la sua piattaforma Windows Phone ai codici utilizzati dalle applicazioni del robottino verde.

Il numero di app disponibili, fino a questo momento, ha rappresentato un grosso limite per le vendite di terminali Windows Phone. Le software house, del resto, non sono mai state incentivate a investire per via delle basse quote di mercato e gli utenti, a parità di prezzo, hanno dimostrato di preferire il sistema operativo di Google.

Nei prossimi mesi, grazie all’unione dei due store, la situazione potrebbe quindi cambiare. Anche se non mancano i primi pareri contrari alla nuova politica, che, a detta della corrente pessimista, rischia di declassare ulteriormente il linguaggio delle applicazioni Windows Phone, ponendo più di una perplessità sul reale valore aggiunto del progetto.


Precedente Jolla Sailfish OS presto disponibile per alcuni smartphone Samsung
Successivo Idea regalo San Valentino: ecco la promozione PosteMobile

Principali Marche