Cellulari.it

Sony e Windows Phone, matrimonio sempre più vicino. Forse

Pierre Perron, capo di Sony Mobile Europe, ha confermato la trattativa tra la compagnia giapponese e Microsoft per il lancio di uno o più device basati sulla piattaforma Windows Phone.

Intervistato dal sito TechRadar, Pierre Perron, capo di Sony Mobile Europe, ha confermato la trattativa tra la compagnia giapponese e Microsoft per il lancio di uno o più device basati sulla piattaforma Windows Phone. “Continuiamo a restare in contatto con altri partner, incluso Microsoft, come parte della strategia commerciale Sony - ha spiegato -. Lavorare con il gruppo di Redmond rappresenta una possibilità interessante per noi, soprattutto in ambito PC e continueremo il nostro impegno in questa direzione. Stiamo anche valutando questa collaborazione per quanto riguarda il mercato mobile. Una cosa è utilizzare la piattaforma Windows Phone, un’altra chiedersi se possiamo mettere in campo progetti basati su questo ambiente”.

Non vogliamo essere un produttore impegnato con un solo sistema operativo - ha aggiunto il manager -. Penso sia una strategia poco conveniente sul lungo periodo. Siamo molto felici della nostra collaborazione con Google che va avanti ormai da molto tempo ed ha raggiunto un ottimo livello di maturità. Al tempo stesso, però, dobbiamo anche considerare che Google ha partnership con nostri concorrenti diretti”.

Nel 2012 Perron aveva già rilasciato delle dichiarazioni simili, anche se poi le buone intenzioni non si erano tramutate in realtà. Che sia la volta buona?
Precedente Alcatel One Touch Pop C9, nuovo phablet Android di fascia media
Successivo Nokia Android: ancora un'immagine su Internet del Normandy

Principali Marche