Cellulari.it

Windows Phone Store cresce ancora e supera le 200 mila app

Prosegue la crescita dello Store ufficiale di Windows Phone, che ha superato le 200 mila applicazioni disponibili.

 
Prosegue la crescita dello Store ufficiale di Windows Phone: il Marketplace di supporto della nota piattaforma mobile di casa Microsoft ha superato le 200 mila applicazioni disponibili e, secondo quanto dichiarato dalla stessa società di Redmond, nel giro di tre settimane ne sono state aggiunte addirittura 10 mila
 
Dati molto positivi per il sistema operativo, ancora lontano dalle prime due posizioni detenute da Android e Apple, ma comunque sulla strada giusta per potersi ritagliare una fetta sempre maggiore di mercato. Le transazioni giornaliere effettuate sullo store sono arrivate a circa 12 milioni, grazie anche alla presenza di apps sempre più interessanti e di grande notorietà e utilizzo, come ad esempio Instagram (o client non ufficiali che compiono egregiamente il proprio dovere), Vine, etc…
 
Le scelte strategiche di Microsoft, come il Windows Phone App Studio lanciato alla fine dell’estate, stanno ottenendo quindi il risultato sperato. I miglioramenti della piattaforma Windows Phone 8 e le indiscrezioni riguardanti i prossimi aggiornamenti del software, mostrano la volontà del gruppo di voler competere ad armi pari con il duopolio che domina praticamente incontrastato il mercato della telefonia mobile avanzata.
 
Il vantaggio di Apple e Google è senza dubbio molto ampio ma ci sono dei segnali da non sottovalutare: in Italia Windows Phone ha superato iOS nel terzo trimestre e cresce nei maggiori paesi europei, come in Francia, Germania, Regno Unito e Spagna (dati rilevati da Kantar Worldpanel ComTech). 
 
Vedremo se in quest’ultimo quarto del 2013 e durante le festività natalizie il trend di crescita verrà mantenuto e se davvero Microsoft potrà puntare ancora più in alto per il 2014. 


Precedente Natale hi-tech, Deezer lancia le Gift Card a prezzi speciali
Successivo Nokia abbandona il progetto Normandy. Per ora