Cellulari.it

Windows Phone: è monopolio Nokia

Secondo AdDuplex, il modello Lumia 520 rappresenterebbe il 20% di tutti i device Windows Phone nel mondo, con Nokia che avrebbe addirittura superato l??80% sul totale, grazie ad una crescita dell'1,5%.

E’ un momento di discreta popolarità per la piattaforma mobile di Microsoft, Windows Phone. E il merito è in gran parte da attribuire alla recente acquisizione di Nokia e ai nuovi rivoluzionari smartphone in arrivo a breve sul mercato.

Attualmente la proposta di Windows Phone risulta ampia e pensata per tutte le tasche. Ma c’è un’accusa che le viene fatta dal settore, che sembra trovare riscontro nelle ultime rilevazioni AdDuplex: la quota quasi monopolistica del produttore finlandese rispetto agli altri partner. Secondo il noto istituto, infatti, da solo il modello Lumia 520 rappresenterebbe il 20% di tutti i device Windows Phone nel mondo (il 27% se si considera esclusivamente Windows Phone 8, ndr), con Nokia che avrebbe addirittura superato l’80% sul totale, grazie ad una crescita dell’1,5%.

Insomma, Microsoft ha concluso davvero un buon affare acquistando Nokia, ma in futuro dovrà con ogni probabilità incentivare maggiormente brand come Huawei e HTC, se vorrà conservare un'offerta orizzontale e interessante anche per l’utenza asiatica.


Precedente La polizia di New York sollecita l??aggiornamento ad iOS 7
Successivo Samsung Galaxy Note 3 con display flessibile ad ottobre, secondo rumors