Cellulari.it

Microsoft annuncia app comuni per Windows e Windows Phone

Anche se i device hanno bisogno di un??interfaccia utente ad hoc, per via delle diverse dimensioni dei display, le stesse app potranno funzionare su computer, smartphone, tablet e console.

Con la necessaria riorganizzazione societaria, Microsoft ha unito le piattaforme Windows, Windows Phone e XBox all’interno della nuova divisione Operating Systems diretta da Terry Myerson.

In occasione di un incontro con gli analisti finanziari, il manager ha comunicato che il Gruppo è al lavoro su un sistema unificato per tutti i suoi prodotti: anche se i device hanno bisogno di un’interfaccia utente ad hoc, per via delle diverse dimensioni dei display, le stesse app potranno funzionare su computer, smartphone, tablet e console.

Windows 8, Windows Phone 8 e XBox One condividono lo stesso kernel. Lo sviluppo di un ecosistema comune rappresenta quindi la strategia più logica per favorire la crescita e la diffusione delle tre soluzioni software.

Vogliamo facilitare la creazione di un’esperienza comune su tutti questi dispositivi, ma fondamentalmente un approccio unico e su misura per ciascuna tipologia di terminale”, la promessa di Myerson ai milioni di clienti Microsoft. Che presto potranno disporre dei propri acquisti digitali davvero in ogni momento.


Precedente Tim Cook su Android: la frammentazione lo rende obsoleto
Successivo Kogan Agora 5.0, smartphone quad-core per tutte le tasche