Cellulari.it

HTC e Windows Phone: nessun divorzio, secondo Jeff Gordon

Jeff Gordon di HTC ha smentito le voci secondo cui la società asiatica avrebbe intenzione di abbandonare definitivamente il sistema operativo Windows Phone.


Un paio di giorni fa avevamo dedicato uno spazio ai rumors relativi ad un possibile abbandono di Windows Phone da parte di HTC: un allontanamento, questo, causato da una quota di mercato ancora troppo bassa rispetto ai maggiori competitors (attorno al 5%) e un dominio quasi totale di Nokia all'interno di questa piccola fetta. 
 
Insomma, il margine di azione per le società concorrenti è troppo ridotto e High Tech Computer non sarebbe più interessato ad investire sul sistema operativo mobile di casa Microsoft. Ma è davvero così? In realtà non sono state ancora rilasciate dichiarazioni ufficiali in merito e a smentire le indiscrezioni è lo stesso Jeff Gordon, Senior Global Online Communications Manager della società taiwanese: nessun divorzio in vista, quindi, ma addirittura una maggiore concentrazione verso i dispositivi WP8
 
E' possibile, quindi, che vedremo una variante Windows Phone dell'HTC One, come si è ipotizzato già da giugno? Gordon non lascia trapelare nulla in merito ma la conferma dell'interesse verso la piattaforma ha riacceso le voci su questa presunta release
 
Bisognerà attendere qualche informazione in più nelle prossime settimane, quindi, per capire quanto di vero ci sia nelle anticipazioni che si susseguono ormai dall'inizio dell'estate. Quel che appare chiaro, però, è che High Tech Computer non ha intenzione di abbandonare Windows Phone e che presto vi potranno essere delle novità legate al software


Precedente 5 Trucchi per usare al meglio Gmail su Android e iOS
Successivo Fastweb offre Samsung Galaxy S4 a 19 euro al mese e piano Mobile 500 scontato per sempre