Cellulari.it

Nokia ancora in credito con Microsoft

Il rapporto fra sovvenzioni e royalties è infatti - seppur di poco - ancora a favore di Nokia.

La bilancia commerciale tra Microsoft e Nokia continua a volgere dalla parte del produttore finlandese. Il rapporto fra sovvenzioni (corrisposte da Microsoft a Nokia) e royalties (che Nokia corrisponde regolarmente a Microsoft per le licenze di Windows Phone) è infatti - seppur di poco - ancora a favore di Nokia.

Il ceo del Gruppo, Stephen Elop, e il cfo, Timo Ihamoutila, sono tornati sull’argomento dopo aver comunicato giovedì scorso i risultati finanziari del secondo trimestre. I due manager hanno quindi confermato che l’inversione di tendenza può attendere e che i contributi da parte del colosso di Redmond - come negli altri trimestri - sono stati pari a 250 milioni di dollari.

Elop ha inoltre previsto un ulteriore crescita dei volumi di vendita con la prossima commercializzazione dei nuovi top di gamma Lumia 925 e Lumia 1020. Una prospettiva che gli investitori sembrano aver apprezzato e che potrebbe preannunciare il ritorno da protagonista di Nokia sul mercato mobile.


Precedente I processori Intel Atom non fanno vendere smartphone e tablet
Successivo Ricaricare lo smartphone tramite Urina, ecco come