Cellulari.it

Windows Phone: miglioramento significativo del riconoscimento vocale Bing

La piattaforma Windows Phone prosegue la sua crescita non solo a livello commerciale, ma soprattutto per quanto riguarda le funzionalità, sempre più in linea con i must del mercato e con le esigenze dell'utenza. Diversi giorni fa i

La piattaforma Windows Phone prosegue la sua crescita non solo a livello commerciale, ma soprattutto per quanto riguarda le funzionalità, sempre più in linea con i must del mercato e con le esigenze dell'utenza. Diversi giorni fa il colosso Microsoft ha mostrato ai propri dipendenti una nuova versione del riconoscimento vocale integrato al motore di ricerca Bing per Windows Phone.

 

Il video che potete vedere qui sotto dimostra il sensibile miglioramento del sistema (stimato del 15% rispetto alla versione attuale) e, a quanto pare, le prestazioni dovrebbero aumentare ancora, con un margine di errore minimo. Si nota, inoltre, la velocità, quindi la risposta dell'applicazione subito dopo le richieste, superiore rispetto all'attuale versione (da 1,83 secondi si passa a meno di un secondo).

 

Vi lasciamo al video, registrato in occasione del TechFest 2013, con Eric Rudder, il Chief Technical Strategy Office di Microsoft, che effettua la dimostrazione di Bing Voice raffrontandolo all'attuale versione. Quando arriverà sul mercato? Senza dubbio il riconoscimento vocale migliorato sarà presente sulla prossima versione di Windows Phone (nome in codice “Blue”) ma, a quanto pare, potrebbe essere rilasciato anche come aggiornamento su alcuni prodotti. Riuscirà a competere con Siri di Apple o Google Now?  


 



Precedente Smartphone Pack 3: smartphone e credito omaggio per 1 anno
Successivo Sony Xperia Z, arriva primo aggiornamento firmware