Cellulari.it

Tim Next: Uno smartphone nuovo ogni anno, ecco come funziona

Tim Next: Uno smartphone nuovo ogni anno, ecco come funziona

Tim Next è la nuova campagna Tim che consente ai clienti di poter sostituire il proprio smartphone con uno nuovo praticamente ogni 12 mesi.

Come funzione Tim Next?

Il funzionamento è semplice. Il cliente acquista a prezzo scontato uno smartphone, per esempio il Samsung Galaxy S6 a 299 euro (25 euro al mese) con 2 GB di navigazione inclusi, a cui va aggiunta la polizza Kasko, che in questo caso è di 5.9 euro al mese, pari a 70,8 euro all'anno ed eventualmente un piano telefonico a scelta.

Trascorsi 12 mesi il cliente ha facoltà di:
  1. tenere lo smartphone e continuare a pagare il canone della tariffa fino al 24esimo mese (terminato il quale lo smartphone diventa proprio)
  2. restituire lo smartphone e chiudere il contratto
  3. farsi dare un nuovo smartphone.

L'offerta Tim Next è riservata ai clienti privati con Sim di tipo ricaricabile o con un piano dati. E' possibile attivare l'offerta esclusivamente nei punti vendita Tim e non sarà possibile attivarla online.

Quali sono i vantaggi?

L'unico vantaggio reale è costituito dalla riduzione del vincolo contrattuale che scende dai canonici 24 mesi a soli 12 mesi.

Tuttavia, penso che questo vantaggio non abbia molto senso, considerando che, aggiungendo una tariffa minuti/sms inclusi, il costo mensile diventi piuttosto esoso, fino a 40 euro euro al mese.

Per un modello top di gamma, infatti, ci ritroveremo a pagare:

  • 25 euro al mese come canone per lo smartphone;
  • 5,9 euro al mese come assicurazione
  • almeno 15 euro al mese per una tariffa decente.

Per un totale 45.9 euro al mese.

Una tariffa non particolarmente vantaggiosa rispetto a quanto già esiste attualmente.

Cosa ne pensate?
Precedente Blackberry potrebbe lanciare uno smartphone Android
Successivo Samsung Galaxy J5 e J7: Svelate le caratteristiche dei nuovi Smartphone Samsung

Principali Marche