Cellulari.it

Più Minuti e Internet gratis con l'attività fisica: ChiamaTutti Bici di CoopVoce

La compagnia telefonica CoopVoce mette a disposizione per i clienti una speciale offerta che consente di guadagnare minuti e internet in più facendo attività fisica.

C'è un modo per unire l'attività fisica con il risparmio sull'uso del cellulare? L'operatore telefonico virtuale CoopVoce ne ha trovato uno e lo ha ribattezzato ChiamaTutti Bici. Come funziona, cosa offre e quanto costa? Vediamolo nel dettaglio di cosa si tratta: 
 

App ViviBici per monitorare l'attività fisica 

Innanzitutto dovrete scaricare gratuitamente l'applicazione ViviBici: attualmente quest'app è disponibile solo per Android ma presto verrà distribuita anche una versione per iPhone. Non sappiamo, invece, se e quando verrà distribuita per Windows Phone. Il funzionamento di ViviBici è molto semplice: in pratica monitora l'attività fisica dell'utente, con informazioni sulle calorie consumate, la velocità, la distanza percorsa e altri dati, un po' come gli altri software per il fitness. 

Grazie all'offerta CoopVoce, i chilometri che verranno percorsi potranno essere convertiti in minuti o in traffico Internet. L'offerta vale sia se si utilizza la bici, sia se si cammina o si corre.

Chiama Tutti Bici: cosa offre e quanto costa

L'offerta base ChiamaTutti Bici offre, al costo di 7,5 euro al mese

  • 200 minuti di chiamate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali;
  • 200 sms verso tutti;
  • 500 MB di traffico Internet a velocità massima (poi ridotta a 32 kbps fino al rinnovo successivo).

Quanti minuti e Internet si possono aggiungere gratis ogni mese con l'attività fisica

Al momento del rinnovo mensile si potranno sommare fino ad un massimo di 200 minuti e di 1 GB di dati all'offerta base, a seconda dei km effettuati. Questo significa che l'offerta potrebbe arrivare ad avere, sempre allo stesso prezzo: 

  • 400 minuti verso tutti;
  • 200 sms verso tutti;
  • 1,5 GB di Internet a velocità massima (poi ridotta a 32 kbps fino al rinnovo successivo). 


Come vengono calcolati i minuti e i MB in omaggio?

Ma come vengono calcolati esattamente i Km voce? Secondo quanto specificato dall'operatore virtuale, ogni km è un'unità di misura di riferimento (per esempio, se si effettueranno 10,7 km in un mese, si prenderanno in considerazione i 10 km). La velocità media deve essere tra 1 e 25 km orari affinché la distanza percorsa possa essere considerata nel conteggio finale (niente conteggi mentre ci si sposta in auto, quindi!). 

Ogni Km voce equivale a 1 minuto e 5 MB in più. Con 10 Km, quindi, si riceveranno 10 minuti e 50 MB, e così via. Questo significa che più ci si muoverà e più minuti e MB si riceveranno alla fine del mese. E' senza dubbio una motivazione in più per fare più movimento: in questo modo non solo si guadagneranno più minuti e traffico dati, ma soprattutto si guadagnerà in salute.

 

L'offerta ChiamaTutti Bici è disponibile per tutti i clienti CoopVoce che scaricheranno l'applicazione ViviBici: l'opzione potrà essere attivata solo dall'app in questione. Non sembrerebbero essere previsti dei costi di attivazione. 

SCARICA VIVIBICI PER ANDROID

 


Precedente Samsung, il Galaxy S6 potrebbe arrivare nei negozi già a marzo
Successivo Sony, le scarse vendite di device Xperia affondano il Q2 2014