Cellulari.it

3 Italia rimodula All In Small dal 15 settembre: aumenta il canone ma raddoppia Internet

A partire dal mese prossimo la compagnia telefonica 3 Italia rimodulerà uno dei pacchetti tutto incluso All-In, precisamente il più economico, Small.

 
A partire dal mese prossimo la compagnia telefonica 3 Italia rimodulerà uno dei pacchetti tutto incluso All-In, precisamente il più economico, Small, da qualche tempo non più sottoscrivibile e sostituito dalla All-In 200. Dal 15 settembre, infatti, il canone dell'opzione verrà aumentato ma in compenso si avrà il doppio del traffico dati rispetto a quanto previsto attualmente. 
 
Con i cambiamenti annunciati, quindi, il canone settimanale di All-In Small 2014 salirà a 1,50 euro, anziché 1 euro (per un totale di 6 euro al mese). Il traffico Internet, però, sarà di 500 MB a settimana (anziché 250 MB), per un totale di 2 GB al mese. La notizia è già stata confermata da numerosi clienti 3 che possiedono l'opzione All-In Small e che in questi giorni hanno ricevuto un avviso via sms da parte della compagnia telefonica sulle imminenti modifiche. 
 
Per quanto riguarda le telefonate e gli sms, invece, tutto resta inviarato: 30 minuti verso tutti e 30 messaggi verso tutti a settimana. Cambia, invece, la tariffazione extra soglia dei vari servizi: 
  • telefonate a 15 cent al minuto, senza scatto alla risposta (ora 10,17 cent);
  • sms a 15 cent l'uno (ora 10,17 cent);
  • navigazione Internet a 20 cent per 20 MB (ora 20,17 cent/10 MB);
  • navigazione in GPRS nazionale a 20 cent per 20 MB (ora 60,50 cent a MB). 
Come possiamo notare, aumentano i costi di chiamate e sms oltre la soglia, mentre vengono abbattuti i costi per navigare in mobilità, soprattutto per quanto riguarda il roaming nazionale sotto rete TIM. Chi non è interessato a mantenere l'opzione All-In Small 2014 con le nuove condizioni potrà disattivare l'opzione o cambiare profilo direttamente sull'area clienti del sito www.tre.it oppure usando l'App Area Clienti 3


Precedente Apple vs Samsung, secondo gli analisti è meglio preoccuparsi della Cina
Successivo Chiamate gratis verso tutti in VOIP, anche in 2G: arriva l'app Nanu