Cellulari.it

TIM cambia la tariffa Internet base per smartphone e cellulari

A partire da questo lunedi i clienti TIM hanno una nuova tariffa Internet base valida quando si connettono attraverso il proprio smartphone o telefonino.

 
A partire da questo lunedi i clienti TIM hanno una nuova tariffa Internet base valida quando si connettono attraverso il proprio smartphone o telefonino: senza alcuna offerta dati attiva, infatti, si pagherà 4 euro al giorno, e non 3 euro come per la precedente versione. La connessione sarà valida per tutta la giornata, con 500 MB da utilizzare alla velocità massima disponibile, ad eccezione della connettività LTE (4G). Una volta terminato il bundle dati si potrà comunque restare connessi alla rete Internet ma a velocità ridotta (32 kbps) fino alla fine del giorno.
 
Come spiega la stessa compagnia telefonica nazionale sul sito ufficiale, il piano Internet base potrà essere utilizzato anche per i servizi Voip e per navigare attraverso l’apn wap.tim.it. La tariffa, come abbiamo già accennato, è in vigore se non si ha nessun’altra opzione Internet attiva sul proprio numero. 
 
Si tratta, come si può capire, di un profilo base adatto solo ed esclusivamente se ci si connette tramite telefonino molto raramente durante l’anno: in caso contrario è consigliabile attivare un piano dati o tutto incluso, molto più economici e generosi dal punto di vista del bundle dati. Per maggiori informazioni sulle offerte è sufficiente chiamare il 119 (Servizio Clienti TIM) oppure visitare il sito ufficiale www.tim.it


Precedente BlackBerry: salta la vendita, continua la crisi
Successivo ZTE Grand S Flex arriva in Europa: schermo HD da 5 pollici e processore dual core