Cellulari.it

Apple iPhone 9 potrebbe essere il prossimo iPhone 'economico' e arrivare entro Marzo

Apple iPhone 9 potrebbe essere il prossimo iPhone 'economico' e arrivare entro Marzo

Il successore dell'iPhone SE lanciato da Apple nel 2016 potrebbe arrivare nel 2020, con il nome di 'iPhone 9'.

A quattro anni di distanza dal lancio del primo 'iPhone economico', l'iPhone SE, quest'anno potrebbe arrivare un successore: l'iPhone SE 2, che potrebbe anche prendere il nome di iPhone 9.

Apple non ha mai lanciato un 'iPhone 9', è passata dalla serie iPhone 8 direttamente all'iPhone X nel 2017, seguito poi da iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone Xr per finire con la serie iPhone 11. Il salto c'è stato per il passaggio da iPhone con display LCD ad iPhone con display OLED, ma non solo, anche con notch e tecnologia Face ID al posto di Touch ID. E' importante fare questa esamina dei nomi, poichè se effettivamente Apple lancerà un nuovo iPhone economico il nome iPhone 9 potrebbe essere quello giusto per identificare un iPhone che non viene dopo la serie iPhone 11 ma ha caratteristiche che lo rendono collocabile nella via di mezzo tra iPhone 8 e iPhone X.

Facciamo qualche ipotesi su che cosa l'iPhone 9 potrebbe offrire?

Il design dell'iPhone 9 potrebbe essere molto simile a quello di iPhone 8, con un pulsante fisico contenente un lettore di impronte digitali Touch ID al posto della piu' recente tecnologia di riconoscimento facciale Face ID introdotta la prima volta con l'iPhone X nel 2017. 

Con ancora il 'vecchio' pulsante fisico sotto lo schermo, iPhone 9 non dovrebbe avere molto spazio sulla parte frontale per il pannello display, che dovrebbe quindi essere della diagonale di 4.7 pollici, tanto usata da Apple nei suoi melafonini in passato. Il tipo di pannello dovrebbe essere rigorosamente LCD, non OLED, così da mantenere bassi i costi.

Senza Face ID e display OLED non c'è da aspettarsi la notch: nei melafonini con la notch questa serve per contenere, oltre alla fotocamera frontale, anche tutti quei sensori utili per il riconoscimento del volto.

Per quanto riguarda il processore, questo dovrebbe essere migliore di quello che si trova sull'iPhone 8 (Apple A11 Bionic) ma meno performante rispetto a quello che si trova sull'iPhone 11 (Apple A13 Bionic), quindi potrebbe esserci un Apple A12 Bionic (lo stesso che si trova sull'iPhone Xr).

La ricarica wireless non dovrebbe esserci, questa dovrebbe restare una esclusiva dei modelli premium.

E quanto potrebbe costare l'iPhone 9 di Apple? Sempre se questo dispositivo esisterà, il prezzo potrebbe attestarsi tra i 499 e i 599 dollari. L'originale iPhone SE, ricordiamo, è stato lanciato negli Stati Uniti al prezzo di 399 dollari (quando il melafonino top lanciato lo stesso anno, iPhone 6S, veniva a costare 649 dollari).

A quando l'annuncio dell'iPhone 9/SE2? Apple tiene solitamente un 'evento di primavera' nel mese di marzo, occasione in cui è solita annunciare nuovi prodotti: quest'anno ancora non è stata fissata una data, ma potrebbe essere comunicata a breve. In fonfo, l'iPhone SE era stato annunciato proprio durante la conferenza stampa tenuta da Apple nel Marzo del 2016.

E anche vero che Apple potrebbe non lanciare un altro iPhone 'economico'.



Precedente Oppo Reno3 Pro ufficiale in attesa della serie Find X2
Successivo