Cellulari.it

Google Pixel Taimen, Geekbench rivela un nuovo smartphone con 4GB di RAM e Android O

Google Pixel Taimen, Geekbench rivela un nuovo smartphone con 4GB di RAM e Android O

A marzo sono trapelati online i nomi in codice di tre telefoni di Google: Taimen, Walleye e Muskie. Lo smartphone Taimen è stato avvistato sul sito di Geekbench da cui sono trapelate le prime caratteristiche.

Google sta lavorando allo sviluppo di tre nuovi telefoni da lanciare entro la fine del 2017; infatti nel mese di marzo sono trapelati i nomi in codice dei tre dispositivi in arrivo: TAimen, Walleye e Muskie. 

Un nuovo smartphone di Google è trapelato online tramite il sito di Geekbench,  da cui sono giunte anche le prime caratteristiche tecniche. 

Pare quindi che il telefono Google Pixel con il nome in codice  'Taimen' dovrebbe essere alimentato da un processore Snapdragon 835 di Qualcomm, che è lo stesso previsto anche per glialtri due telefoni Pixel in arrivo, ossia il Walleye e il Muskie, inoltre Taimen dovrebbe offrire 4GB di RAM,  che è la stessa batteria che alimenta i telefoni Pixel lancati da Google nel 2016.

Il prototipo di Taimen che è stato testato eseguiva la piattaforma Android O, ossia l'iterazione successiva al più recente sistema operativo Nougat che dovrebbe fare il suo debutto sul mercato entro questa estate o al massimo questo autunno.

La prossima versione del sistema operativo è già stata annunciata da Google, sebbene ancora non si conosca il suo nome completo, ma solo il fatto che inizia con 'O' . Da alcune settimane per gli sviluppatori Google ha rilasciato le diverse build della Developer Preview.

Lo smartphone che oggi conosciamo come Taimen dovrebbe essere il modello più grande rispetto ai dispositivi Muskie e Walleye. Secondo le indiscrezioni, gli smartphone Muskie e Walleye dovrebbero essere i modelli successori dei telefoni Pixel e Pixel XL , mentre non escludiamo l'ipotesi che il Taimen possa essere un phablet oppure un tablet.

Precedente Asus ZenFone 4, in arrivo a maggio tre nuovi telefoni
Successivo Vivo X9s Plus, online le prime informazioni da TENAA del nuovo telefono

Principali Marche