Cellulari.it

Samsung, boom di prevendite per il suo Galaxy S8

Samsung, boom di prevendite per il suo Galaxy S8

Il presidente della compagnia coreana per il settore mobile, Koh Dong-jin, ha affermato in una conferenza che si è tenuta a Seoul che le prevendite del Galaxy S8 stanno andando meglio delle stime iniziali e rispetto a quelle del Galaxy S7.

Stando a quanto riferisce il Korea Times, il presidente della compagnia coreana per il settore mobile, Koh Dong-jin, ha affermato in una conferenza che si è tenuta a Seoul, che le prevendite del Galaxy S8 stanno andando meglio delle stime iniziali ed anche rispetto a quelle del Galaxy S7 che è stato lanciato un anno fa.

Il presidente Koh ha parlato anche del ritardo nell'arrivo della funzione di riconoscimento vocale dell'assistente virtuale Bixby, spiegando che i controlli vocali saranno disponibili all'inizio di maggio in lingua coreana e a fine maggio in inglese, mentre e a giugno saranno disponibili in cinese. Il nuovo Galaxy S8 dovrebbe arrivare nel mercato della Cina verso la metà di maggio.

Il manager ha precisato che senza dubbio "c'è un numero maggiore di preordini del Galaxy S8 sui mercati internazionali rispetto all'S7" e che questa tendenza vale anche per il mercato domestico; infatti le prevendite del nuovo smartphone hanno raggiunto le 550mila unità durante lo scorso weekend e che attualmente sono arrivate a quota 728mila.

L'obiettivo che Samsung si è posta è di toccare il milione di prevendite prima dell'arrivo ufficiale dello smartphne nei diversi mercati, ossia il giorno 21 aprile, in cui sarà disponibile nei negozi della Corea, degli USA e del Canada, per arrivare quindi in 50 mercati europei ed asiatici il giorno 28 aprile.

Koh ha confermato l'intenzione, da parte della società sudcoreana, di vendere i Galaxy Note 7 ricondizionati, ossia gli stessi dispositivi ritirati dal mercato, ma a cui verrà sostituita la batteria.



Precedente WhatsApp, presto i messaggi già inviati potranno essere cancellati
Successivo iPhone 8, con doppia batteria, fotocamere verticali e cornice sottile