Cellulari.it

MediaTek Helio P25, nuovo processore con supporto per dual camera

MediaTek Helio P25, nuovo processore con supporto per dual camera

MediaTek ha introdotto un nuovo processore della serie Helio P: Helio P25. Il chipset mette insieme la potenza del chip octa-core a 16nm con la tecnologia Immagine Signal Processor (ISP), oltre a disporre del supporto per doppia fotocamera.

MediaTek Helio P25 è stato ideato e realizzato per offrire agli utenti di smartphone immagini di qualità superiore e per supportare fotocamere di livello superiore per i dispositivi di fascia elevata, oltre ad altre tecnologie innovative connesse, come la configurazione dual camera sempre più richiesta.


MediaTek afferma che Helio P25 è "una spiccata evoluzione della serie Helio P, che comprende MediaTek Helio P10 e P20 e che combina il supporto per dual-camera con le tecnologie di risparmio energetico, oltre a funzionalità multimediali avanzate". La società produttrice prosegue, spiegando che il processore Helio P25 è stato pensato per "offrire immagini di qualità e portare la fotografia mobile a un livello successivo in cui è possibile sfruttare appieno gli smartphone con doppia fotocamera di oggi".

Infatti, Helio P25 è in grado di portare la tecnologia avanzata delle fotocamere professionali negli smartphone, come ad esempio la possibilità di gestire la profondità di campo e di catturare immagini di qualità più elevata in qualsiasi tipologia di scenario e di illuminazione.

Secondo il Vice Presidente Executive e Co-Chief Operating Officer di MediaTek, Jeffrey Ju: "Helio P25 apre la strada alle fotocamere per smartphone ricche di funzionalità che consentono inquadrature statiche sorprendenti e video ad alta risoluzione sia in 4K che in 2K. Supportando due telecamere fino a 13 Mega Pixel ciascuna, il P25 MediaTek Helio ridefinisce le aspettative per la fotografia mobile e le nostre funzionalità multimediali come la tecnologia MediaTek Miravision, che continuamente migliora le esperienze utente visive."

MediaTek Helio P25 è stato costruito con processo costruttivo a 16nm FinFET ed offre fino al 25% in più di efficienza energetica rispetto al processore precedente. Stando alle dichiarazioni di MediaTek, il chipeset Octa-core ARM Cortex-A53 con clock fino a 2,5 GHz offre ancora più potenza, ma utilizzando meno energia rispetto alla tecnologia delle aziende concorrenti.

Per quanto riguarda la grafica, MediaTek Helio P25 monta la nuova GPU ARM Mali-T880 con clock fino a 900 MHz, ossia la soluzione giusta per video e gaming mobile.

Helio P25 supporta le reti LTE e gestisce le risorse in modo avanzato, oltre ad essere compatibile con l'Envelope Tracking Modulator di MediaTek per offrire agli utenti una maggiore potenza di elaborazione con la generazione di una minor qualtità di calore.

MediaTek Helio P25 supporta una RAM fino a 6 GB ed offre una larghezza di banda fino al 70%, migliorando l'esperienza di flessibilità di utilizzo degli utenti grazie alla diminuzione delle esigenze di alimentazione della memoria per il multitasking ad alta efficienza energetica.

Secondo le previsioni di MediaTek, la disponibilità sul mercato di smartphone alimentati da MediaTek Helio P25 dovrebbe essere già una realtà nei prossimi mesi di quest'anno.



Precedente ZTE Quartz, arriva un nuovo smartwatch Android Wear
Successivo Moto G5 e G5 Plus, apparse alcune foto. Ecco le caratteristiche