Cellulari.it

Alcatel presenta 5 smartphone al MWC 2017, di cui uno modulare

Alcatel presenta 5 smartphone al MWC 2017, di cui uno  modulare

Alcatel ha programmato la sua conferenza stampa pre-MWC 2017 per il giorno 27 febbraio a Barcellona. Verranno presentati 5 nuovi dispositivi ed uno di questi un telefono modulare.

Alcatel ha programmato una conferenza stampa per il giorno 27 febbraio a Barcellona.


A meno di un mese dal MWC 2017 di Barcellona, il più importante evento in Europa collegato ai dispositivi mobili, continuano a trapelare sul web indiscrezioni sui dispositivi che potrebbero venire annunciati dalle varie aziende produttrici.

Alcuni giorni fa abbiamo appreso che Sony potrebbe presentare alla fiera di Barcellona di almeno 5 nuovi telefoni ed ora una fonte russa ripresa dai ragazzi di GSMArena parla di Alcatel; infatti sembra che anche Alcatel, società di origine francese e inglobata da Nokia nel 2015, abbia pronti per il lancio nei mercati la bellezza di 5 nuovi smartphone, di cui uno dovrebbe presentarsi con un design modulare. 

Per il momento non ci sono informazioni più precise sulle caratteristiche tecniche dei dispositivi prossimi al lancio di Alcatel, ma dovrebbe essere certo l'annuncio di un telefono modulare, che consente all'utente di cambiare alcuni componenti dello smartphone per migliorare le funzionalità esistenti, o per integrarne di nuove.

La modularità dello smartphone di Alcatel dovrebbe esprimersi tramite una cover a livello posteriore del dispositivo in grado di collegare i moduli di Alcatel ed anche moduli di terze parti.

Pare che Alcatel si stia concentrando, perciò, su un particolare tipo di design, conosciuto come "modulare" grazie all'azienda LG che lo ha introdotto sul mercato con il lancio del suo G5.

La modularità del G5 consiste nella possibilità di separare la parte inferiore del telefono, quella con la batteria,  dal resto del corpo e di sostituirla con un modulo dotato di una batteria più piccola e da un chip audio per l'ascolto di musica Hi-Fi.

L'immagine qui sotto rivela che lo smartphone modulare di Alcatel dovrebbe dovrebbe disporre di una fotocamera principale con un unico sensore con un flash a LED; il sensore potrebbe essere da 13 MegaPixel. 

Il telefono in questione verrebbe alimentato da un processore octa-core MediaTek ed il suo prezzo di vendita potrebbe essere di circa 320 euro.

Non abbiamo ulteriori notizie sul telefono modulare di Alcatel atteso per il 27 febbraio.

Nell'immagine è possibile distinguere la presunta cover modulare che Alcatel dovrebbe fornire con il telefono. Vediamo infatti una serie di LED con colori diversi che si illuminano a seconda del suono riprodotto dal dispositivo. 



Precedente Xiaomi Redmi Pro 2, presentazione a marzo. Ecco le caratteristiche trapelate online
Successivo Honor 8 Lite, rivelate caratteristiche e foto