Cellulari.it

HTC lancer nel 2017 fino a 7 smartphone

HTC lancer nel 2017 fino a 7 smartphone

Dopo la presentazione dei suoi nuovi smartphone U Play e U Ultra, HTC dichiara che durante il 2017 verranno lanciati altri 6 o 7 telefoni, praticamente circa met dei dispositivi rilasciati nel 2016.

Quest'anno HTC lancerà sul mercato solo 6 o 7 smartphone, praticamente la metà rispetto ai dispositivi rilasciati nel 2016. Questa scelta consentirà alla società di Taiwan di "concentrarsi sulle caratteristiche fondamentali dei suoi smartphone, nel tentativo di competere meglio contro le altre marche".


Secondo un rapporto di Engadget, i telefoni U Ultra e U Play sarebbero inclusi nel numero massimo di smartphone che la società produttrice intende presentare nel 2017, perciò gli smartphone che verranno annunciati entro la fine del 2017 saranno ancora 4 o 5.

Il CEO di HTC, Chialin Chang ha dichiarato che il prossimo modello top di gamma di HTC, successore dell'attuale HTC 10, non si chiamerà 'HTC 11', ma non ha fornito altre spiegazioni riguardo al nuovo nome. 

Il manager ha anche detto che l'azienda intende i lanciare dei nuovi telefoni della linea Desire, pensati per chi ha bisogno di dispositivi "divertenti e accessibili".

HTC annuncerà i prossimi smartphone quest'anno, probabilmente al MWC 2017 che avrà inizio a fine febbraio, sebbene sembra una data troppo vicina per lanciare nuovi modelli. A Barcellona potrebbero venire mostrati i nuovissimi U Play e U Ultra annunciati questo mese.

Secondo il parere di Chang, nei due  nuovi HTC U Play e U Ultra il principale punto di forza per la vendita degli smartphone si trova nel machine learning HTC Sense Companion, grazie al quale il telefono apprende le abitudini dell'utente , suggerendogli, ad esempio, di indossare vestiti più caldi, o di uscire prima di casa per andare al lavoro nel caso in cui è prevista neve, oppure può ricordargli di portare con sè il caricatore del telefono, o suggerire un ristorante quando si trova fuori città per lavoro. Con HTC Sense Companion lo smartphone impara dall'utente l'orario di lavoro o di studio, le sue preferenze riguardo a dove andare a pranzo o a cena, o l'utilizzo delle app, per potergli dare dei consigli utili quando serve.

Nel corso del 2017 prevede di migliorare Sense Companion aggiungendo nuove funzionalità e il supporto per servizi di terze parti.

Alcune di queste caratteristiche sono disponibili nel nuovo sistema operativo Android tramite Google Now o Google Assistente.

Gli utenti U Ultra hanno la possibilità di avere accesso alle notifiche sul secondo display, uno schermo sempre attivo posizionato sopra il display principale.

HTC U Ultra e HTC U Play sono in vendita tramite il sito HTC.com a partire da metà febbraio, rispettivamente al prezzo di 749 e 449 euro.



Precedente Microsoft brevetta uno smartphone pieghevole come Samsung e Nokia
Successivo Hawkeye vince il concorso Progetto CSX di ZTE. Il telefono riconosce il movimento degli occhi

Principali Marche