Cellulari.it

Samsung, per le batterie del Galaxy Note 8, trattative con LG

Samsung, per le batterie del Galaxy Note 8, trattative con LG

Secondo un recente rapporto, Samsung sta prendendo in considerazione, per il suo Galaxy Note 8, di rifornirsi da LG Chem, ossia la divisione di LG che si occupa di produrre batterie.

Alcune fonti riportano che Samsung sia in fase di trattative con LG Chem, una divisione di LG che si occupa della produzione di batterie, per la fornitura delle batterie che alimenteranno i Galaxy Note 8; a riferirilo è stato il media coreano TheInvestitor. Se questo business verrà confermato, il Galaxy Note 8 sarà il primo telefono Samsung a venire alimentato dalle batterie di LG.

Secondo la stessa fonte, Samsung è anche in trattative con la cinese ATL per avere le batterie per il prossimo Galaxy Note 8, che è stato il secondo fornitore di batterie per il Galaxy Note 7.

Siccome la progettazione, sperimentazione e produzione di batterie richiede diverso tempo, è probabile che la società sudcoreana abbia deciso di affidare la produzione delle stesse a terzi, per evitare di fare troppe cose insieme e velocemente, rischiando di fare un altro errore che potrebbe costargli caro.  

Ricordiamo che tre mesi fa Samsung è stata costretta a ritirare dal mercato il suo phablet top di gamma Galaxy Note7 dopo varie vicissitudini che lo hanno visto protagonista in negativo; infatti diverse unità del dispositivo Samsung sono esplose inspiegabilmente e nonostante le indagini non si è giunti ad una risposta certa riguardante il motivo per cui tali anomalie si sono verificate. 

Infatti, all'inizio la società produttrice ha pensato che la causa delle esplosioni fosse da attribuire alle batterie difettose prodotte dalla stessa divisione Samsung SDI, ma nonostante la sostituzione di tutte le batterie difettose con quelle di un altro fornitore, i telefoni hanno continuato ad incendiarsi o a surriscaldarsi.

Nelle ultime settimane sul web è apparso un teaser che mostrava la data dell'annuncio del Galaxy S8, cioè il 26 febbraio, un giorno prima dell'inizio della Fiera Mobile World Congress 2017 che ogni anno si tiene a Barcellona; infatti già da alcuni anni Samsung si serve della popolarità dell'evento di Barcellona per presentare al pubblico i suoi nuovi top di gamma.



Precedente Cosa sono i Ransomware, come rimuoverli e come proteggersi
Successivo Xiaomi, Mi Notebook Pro: 12 pollici fullHD, processore Intel Core e 1 GB di ram