Cellulari.it

YouTube VR disponbile nel Play Store per usufruire del Daydream View

YouTube VR disponbile nel Play Store per usufruire del Daydream View

YouTube VR per Daydream View è una funzione che consente di visualizzare i video a 360 gradi sulla piattaforma YouTube. La piattaforma americana si trasforma e tutti i video presenti nel catalogo diventano un'esperienza virtuale.

Dopo il lancio del supporto per il caricamento e la riproduzione di video in HDR da parte di Youtube, è cominciata la distribuzione della nuova applicazione 'Youtube VR', un accesso diretto ai video in realtà virtuale che sono attualmente presenti nella piattaforma di video sharing.


Youtube VR è stata rilasciata sul Play Store e funziona sui dispositivi Pixel, i telefoni di Google in vendita esclusivamente negli Stati Uniti e un paio di altri Paesi tra cui manca l'italia, quindi l'app non è utilizzabile nel nostro Paese, ma funziona anche tramite il visore Daydream View.

La piattaforma consente agli utenti di visualizzare i video girati a 360 gradi ed inoltre è in grado di trasformare tutti i video presenti nel catalogo in esperienza virtuale, reinventandosi e trasformandosi in un mondo in 3D.

Oltre ad essere limitata ai dispositivi Android 5.0 o versioni successive e con il visore VR, non si esclude che la disponibilità dell'app possa in futuro venire estesa anche ad altri dispositivi; infatti Google ha dichiarato che sono in arrivo altri telefoni Daydream-ready certificati e che la possibilità di fare l'esperienza HDR potrebbe essere realizzabile anche con i telefoni attualmente in vendita sui mercati.

Tra i requisiti minimi che un dispositivo deve possedere per essere certificato 'Daydream-ready' ci sono:

  1. un processore con almeno 2 core fisici,
  2. un supporto per OpenGL ES 3.2, Vulkan, e Bluetooth 4.2 e LE,
  3. un display più grande di 4,7 pollici e massimo 6 pollici, in grado di aggiornare i frame ad almeno 60Hz in modalità VR .


L'applicazione Youtube VR consente agli utenti di:

  • entrare in YouTube ed esplorare il sito in ambiente VR 3D,
  • guardare e sfogliare tutti i video su YouTube, da quelli a 360 gradi ai video standard 'rettangolari',
  • gestire il proprio account via web, allo stesso modo dell'esperienza tradizionale 2D,
  • visualizzare le sottoscrizioni, le playlist, sfogliare la cronologia dei video visti,
  • guardare qualsiasi video standard su un grande schermo virtuale in un "cinema virtuale" appositamente progettato,
  • fare un'esperienza di audio spaziale, in cui la profondità, la distanza e la provenienza del suono influiscono sull'ascolto.

Prima dell'introduzione del supporto per i video in HDR, l'applicazione standard di Youtube permetteva agli utenti di vedere i video a 360 gradi grazie al visore Cardboard o altri visori simili su Android; infatti la vera novità non consiste nella nuova app, bensì nell'offerta del 'cinema virtuale'.

Oltre a Youtube VR ci sono:

  • Google Play Movies, che permettono di guardare film popolari e show tv nel proprio cinema virtuale, Wall Street Journal VR per leggere le ultime notizie, le analisi con i dati di mercato interattivi e i video a 360 gradi,
  • The Guardian VR, per diventare esploratori delle città e percorrere il labirinto nascosto dell'Underworld di Londra,
  • Street View, per visitare oltre 70 paesi e vivere l'esperienza di oltre 150 tour dei luoghi più belli del mondo;
  • Animali fantastici e dove trovarli, che consente di esplorare il mondo del film omonimo.


Per Daydream View sono disponibili anche diversi giochi, tra cui Danger Goat, Hunters Gate e Wonderglade.

 
Precedente Android Wear, è in arrivo la funzione Tocca per Pagare
Successivo HTC potrebbe smettere di produrre smartphone per concentrarsi sulla realtà virtuale