Cellulari.it

Alcatel Idol 4s è uno smartphone con Windows 10 e supporto per la realtà virtuale

Alcatel Idol 4s è uno smartphone con Windows 10 e supporto per la realtà virtuale

Alcatel ha lanciato negli USA la versione Windows 10 Mobile dello smartphone Idol 4S, il primo telefono Windows con supporto per visori per la realtà virtuale.

A novembre Alcatel ha annunciato ufficialmente lo smartphone Alcatel Idol 4s, un telefono alimentato dal sistema operativo Windows 10 Mobile, che pare non sia destinato ai mercati europei; infatti la divisione francese di Alcatel rispondendo tramite il social Twitter ad una domanda che riguarda la disponibilità di Alcatel Idol 4s con Windows 10 Mobile in Francia, ha fatto sapere che il nuovo telefono dell'azienda americana non sarà reso disponibile in questo Paese, ma sarà venduto solo negli USA, mercato in cui sarà in vendita a partire dal 10 novembre a 469 dollari.


Il nuovo Idol 4s W10M è disponibile anche in versione Android ed è stato descritto da Microsoft come “virtual reality enabled”, perché supporta i visori VR, di cui un modello viene regalato insieme allo smartphone. Il telefono è il primo dispositivo con Windows 10 che supporta la realtà virtuale.

Grazie al supporto Continuum di Windows, lo smartphone ha la possibilità di collegarsi a tastiera, mouse e monitor e a Windows Hello, ossia la funzione offerta da Windows 10 che permette agli utenti di accedere al proprio dispositivo tramite il proprio volto.

Windows 10 Mobile consente inoltre l'accesso alle applicazioni di Microsoft Office, oltre agli aggiornamenti software offerti direttamente da Microsoft.

Come accennato sopra il nuovo telefono di Alcatel, Idol 4s, viene alimentato da Windows 10 e a livello estetico è praticamente uguale all'Idol 4s alimentato da Android e al BlackBerry DTEK60, mentre per quanto riguarda l'hardware e il software, il dispositivo differisce leggermente rispetto al modello con Android.

Le caratteristiche che lo differenziano riguardano

  • Il display. Per Idol 4s con Windows Alcatel ha scelto di utilizzare uno schermo FullHD a 1080p al posto di un QuadHD
  • Il processore. Il modello con Windows viene alimentato dal processore Snapdragon 820 di Qualcomm (quad-core, 2x2.15GHz + 2x1.6GHz) anziché lo Snapdragon 652.
  • La RAM. La memoria del dispositivo con Windows è stata inoltre quadruplicata rispetto allo smartphone Android, passando da 1GB a 4GB.
  • La memoria interna è di 64 GB, espandibili fino a 128 GB tramite una scheda microSD .

Per quanto riguarda il comparto fotografico, Alcatel Idol 4s W10M presenta una fotocamera con sensore posteriore Sony IMX230 da 21 MetaPixel ed una fotocamera frontale con sensore da 8 MegaPixel con flash LED, che è la stessa configurazione del modello Android.

Il telefono offre una batteria da 3,000 mAh e supporta la ricarica rapida Quick Charge 3.0 di Qualcomm; inoltre integra una porta USB di tipo C.

Lo smartphone Idol 4s con Windows 10 sarà disponibile per l'acquisto negli Sati Uniti a partire dal 10 novembre al prezzo di circa 470 dollari insieme ad un abbonamento a Hulu Plus per 45 giorni e a Groove Music per 30 giorni, oltre ad una copia gratuita di Halo: Spartan Assault.



Precedente LG U è il nuovo smartphone con Android 6 e CPU octa-core
Successivo Samsung lancia SM-W2017, un telefono Android a conchiglia di fascia alta