Cellulari.it

Huawei Mate 9 arriva in Italia

Huawei Mate 9 arriva in Italia

Mate 9 sarà presto disponibile anche in Italia; l'arrivo del telefono di Huawei sui nostri mercati è prevista per i prossimi giorni nei colori Space Gray e Moonlight Silver, poi successivamente anche Champagne Gold, Mocha Brown e C

Come previsto Huawei ha presentato ufficialmente il nuovo Mate 9 durante l'evento che si è tenuto il 3 novembre in Germania, a Monaco di Baviera. Sebbene dello smartphone si sia molto vociferato, la società cinese è comunque riuscita a mantenere segreta una caratteristica molto importante, ossia la configurazione del comparto fotografico, che è il punto forte dei telefoni Huawei.


Il Mate 9 di Huawei viene alimentato dal nuovo processore Kirin 960, il chip mobile più veloce presente attualmente sul mercato.  Kirin 960 è stato costruito con un processo 16nm FinFET da TSMC ed è costituito da 4 core Cortex-A73 a 2,4 GHz e 4 core Cortex-A53 a 1.8GHz. Il chip Kirin 960 porta con sè molti miglioramentiche riguardano le prestazioni, utilizzando la nuova GPU Bifrost di ARM. Le prestazioni della GPU, infatti, aumentano del 180% con un risparmio energetico del 20%. 

Il Mate 9 si presenta con un corpo in metallo ed un display IPS da 5,9 pollici di risoluzione FullHD (1080) protetto da vetro curvo 2.5D.

Per quanto riguarda la memoria il nuovo dispositivo di Huawei offre 4 GB di RAM e 64GB di memoria interna espandibile con scheda microSD.

Huawei Mate 9 integra una fotocamera Leica di seconda generazione con configurazione dual-camera identica a quella che si trova nello smartphone P9, la quale è in grado di catturare una maggiore quantità di luce e combinando in modo migliore la qualità del colore acquisito dal sensore RGB con i dettagli ottenuti dal sensore in bianco e nero.

A livello posterire del dispositivo, quindi, si trova un sensore monocromatico da 20 MegaPixel che cattura l'immagine in bianco e nero, con apertura focale f/2.2  ed un sensore policromatico da 12 MegaPixel f/2.2 che cattura le immagini a colori. La fotocamera principale ha la stabilizzazione ottica dell'immagine e autofocus ibrido 4-in-1 che comprende rilevamento laser, di fase, profondità e del contrasto. Huawei dichiara che la fotocamera principale del Mate 9 possiede una nuova funzionalità di Zoom ibrido (Hybrid Zoom) che consente di utilizzare lo zoom senza perdere in qualità dell'immagine.

Il Mate 9 di Huawei è il primo telefono che registra video in 4K a risoluzione di 2160p; inoltre lo smartphone vanta un flash dual-LED e dual-tone. 

Nella parte anteriore del Mate 9 è presente una fotocamera da 8 MegaPixel con apertura focale f/1.9 e messa a fuoco automatica.

Il nuovo Mate 9 include il supporto dual-SIM e connettività LTE, ha una porta USB di tipo C, il jack audio 3.5m ed una batteria da 4000 mAh con supporto per la ricarica rapida Super Charge dell'azienda, la quale garantisce una carica fino al 48% in 5 minuti, mentre a livello posteriore si trova invece un lettore di impronte digitali.

Il telefono viene fatto girare dal nuovo sistema operativo Android 7.0 Nougatout-of-the-box, con interfaccia utente EMUI 5.0 con nuove funzionalità per quanto riguarda l'interfaccia e semplificazione delle operazioni; infatti oltre il 50% delle funzioni può venire eseguita con soli due tocchi.

Huawei Mate 9 viene venduto nei colori Space Gray, Moonlight Silver, Champagne Gold/Oro Champagne, Mocha Brown/Marrone Moka, Ceramic White/Bianco Ceramica, e Black/Nero.

Il nuovo phablet della società cinese è stato rilasciato dapprima in Cina e tra pochi giorni arriverà in Europa e quindi in Italia, mentre successivamente sarà in vendita anche in Giappone, Kuwait, Malesia, Polonia, Arabia Saudita, Spagna, Tailandia, ed Emirati Arabi Uniti.

Il prezzo del nuovo Mate 9 è di 749 euro.



Precedente Apple iOS 10.2 beta disponibile agli sviluppatori
Successivo Huawei, annunciato il Mate 9 Porsche Design, la versione chic del telefono originale