Cellulari.it

Xiaomi ha presentato i nuovi telefoni Redmi 4, Redmi 4 Prime e Redmi 4A

Xiaomi ha presentato i nuovi telefoni  Redmi 4, Redmi 4 Prime e Redmi 4A

Xiaomi ha annunciato 3 nuovi telefoni touch: Redmi 4, Redmi 4 Prime e Redmi 4A. I tre smartphone sono i modelli successori del noto Redmi 3 della società cinese con sede a Pechino.

Xiaomi ha presentato ufficialmente 3 nuovi telefoni che ha chiamato Redmi 4, Redmi 4 Prime e Redmi 4A, in quanto i dispositivi in questione sono i modelli successori del noto smartphone Redmi 3 dell'azienda produttrice cinese. Il Redmi 3, infatti, è stato premiato al MWC 2015 come miglior smartphone a meno di 100 dollari e sul mercato si è rivelato un dispositivo con un certo successo commerciale.

I 3 modelli sono stati svelati durante il corso di un evento programmato dalla società cinese per il 4 novembre.

Alcune indiscrezioni riguardanti il telefono Redmi 4 erano già trapelate sul web prima del suo annuncio, ma Xiaomi è riuscita a tenere nascosti gli altri due modelli Redmi 4 Prime e Redmi 4A, che sono stati una sorpresa per tutti. 

Caratteristiche di Xiaomi Redmi 4

Xiaomi Redmi 4 misura 141.3x69.6x8.9mm e pesa 156 grammi, è un dispositivo di fascia economica media che si presenta con un corpo unico in metallo e che dispone di un display IPS da 5 pollici con risoluzione HD (720p) con vetro curvo 2.5D.

Lo smartphone viene alimentato dal processore Qualcomm Snapdragon 430 octa-core Cortex-A53 con clock a 1,4 GHz e GPU Adreno 505, in combinazione con 2GB di RAM e con 16GB di memoria interna espandibile con scheda microSD esterna fino a 128 GB.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, il telefono Redmi 4 integra una fotocamera con sensore posteriore da 13 MegaPixel con apertura f/2.2, flash dual-LED ed autofocus a rilevazione di fase, mentre la fotocamera anteriore ha un sensore da 5MegaPixel con apertura f/2.2.

La batteria del Redmi 4 è una unità da 4100 mAh ed offre il supporto di ricarica veloce, mentre il sistema operativo è Android 6 Marshmallow con interfaccia utente MIUI 8 di proprietà di Xiaomi.

Il nuovo smartphone della società con sede a Pechino presenta inoltre uno scanner di impronte digitali posizionato sul retro del dispositivo, esattamente sotto la fotocamera principale; il telefono è un dual-SIM, ossia offre un secondo slot ibrido che di solito viene utilizzato per la seconda SIM o per la scheda di memoria.

La connettività che Redmi 4 supporta include 4G LTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth v4.1, e GPS/A-GPS.

Redmi 4 dispone di accelerometro, luce ambientale, giroscopio, raggi infrarossi, e prossimità.

Caratteristiche di Xiaomi Redmi 4 Prime

Xiaomi Redmi 4 Prime assomiglia al Redmi 4 ma rispetto al modello originale è stato migliorato; infatti dispone di un display IPS da 5 pollici con risoluzione FullHD (1080p) con vetro curvo 2.5D, oltre ad avere un processore più potente, ossia il Qualcomm Snapdragon 625 con processore octa-core con clock a 2,0 GHz con GPU Adreno 506, in combinazione con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibile con scheda microSD esterna fino a 128 GB.

Per quanto riguarda le specifiche del comparto fotografico di Redmi 4 Prime, sono identiche al Redmi 4; quindi troviamo una fotocamera con sensore posteriore da 13 MegaPixel con apertura f/2.2, flash dual-LED ed autofocus a rilevazione di fase, mentre la fotocamera anteriore ha un sensore da 5MegaPixel con apertura f/2.2.

Anche la batteria del Redmi 4 Prime è una unità da 4100 mAh con supporto per ricarica veloce, così come il sistema operativo, che resta Android 6 Marshmallow con interfaccia utente MIUI 8 e la configurazione, che è dual-SIM con secondo slot ibrido, mentre per quanto riguarda la connettività, l'unica differenza è la connessione bluetooth 4.2. Per quanto concerne il resto delle sue caratteristiche tecniche, sono uguali al Redmi 4.


Xiaomi Mi 4i, la Video Recensione

Caratteristiche tecniche del Redmi 4A

Xiaomi Redmi 4A è un modello meno performante e più economico rispetto agli altri due dispositivi, pur mantenendo un corpo completamente in metallo come gli altri due modelli.

Redmi 4A misura 139.5x70.4x8.5mm e pesa 131,5 grammi; lo smartphone dispone di un display IPS da 5 pollici con risoluzione HD (720p) e viene fatto girare da un processore Snapdragon 425 quad-core 1,4 GHz con GPU Adreno 308, in combinazione con 2GB di RAM e 16GB di memoria interna.

Il terzo modello di Xiaomi offre una batteria da 3120 mAh con supporto di ricarica veloce.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, le fotocamere hanno un sensore posteriore da 13MegaPixel con PDAF ed un sensore frontale da 5MegaPixel.

In questo modello manca lo scanner di impronte digitali, mentre le opzioni di connettività includono 4G LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, GPS/A-GPS e Bluetooth v4.1.

I nuovi telefoni di Xiaomi Redmi 4, Redmi 4 Prime e Redmi 4A saranno proposti in 3 colori: oro, grigio e argento e saranno inizialmente disponbili in Cina al prezzo di circa 90 euro per il Redmi 4, circa 115 euro per il modello Redmi 4 Prime e di circa 60 euro per il Redmi 4A.


Precedente Android Wear, gli Smartwatch Nixon Mission, Michael Kors, Polar M600 sono in vendita nello store di Google
Successivo Samsung è leader delle vendite di smartphone nonostante il disastro dei Note7

Principali Marche