Cellulari.it

Pc: Nuovo calo nel Q3 2016, vendite di Computer ridotte

Pc: Nuovo calo nel Q3 2016, vendite di Computer ridotte

Gartner annuncia i dati del terzo trimestre 2016 confermando di fatto una situazione stagnante per l'intero settore dei Personal Computer, sempre più colpiti dall'evoluzione del mercato Mobile. Dati analogi per IDC.

Gartner annuncia i dati del terzo trimestre 2016 confermando di fatto una situazione stagnante per l'intero settore dei Personal Computer, sempre più colpiti dall'evoluzione del mercato Mobile.

Le vendite di computer, per la prima volta da oltre 10 anni, sono scese sotto le 70 milioni di unità, segnando una flessione del 5.7% rispetto allo scorso anno. I mercati emergenti sono quelli che più hanno subito una flessione nelle vendite. Bisogna anche considerare che il dato è relativamente aiutato in positivo dal lancio di Windows 10 e dal termine di update per Windows XP che ha spinto molti utenti a cambiare dispositivo. Al netto del nuovo sistema operativo e delle modifiche sopra citate, le vendite di personal computer sarebbero decisamente inferiori a quelle raccolte.

Dati analoghi per IDC che ha calcolato le vendite trimestrali a quota 68 milioni di pezzi, con una riduzione del 3.9% rispetto allo scorso anno.

Il boom di smartphone e tablet Pc ha sensibilmente ridimensionato l'idea di computer, oggi non più prioritario come device per navigare su Internet. Un dato che si è riflettuto anche sulla segmentazione del traffico online, tanto che oggi si registrano più utenti da smartphone che da Pc.

In termini di vendor, possiamo vedere un mercato piuttosto ben ripartito tra i diversi operatore. Diversamente da altri settori hi-tech, non c'è un leader incontrastato. Di recente si è aggiunta anche Huawei che ha lanciato la prima linea di Noteboo.

Lenovo mantiene la leadership con il 20.9% del mercato seguito a breve distanza da HP a quota 20.4%, Dell a quota 14.7% e poi Asus ed Apple intorno al 7%. I dati si riferiscono alle vendite trimestrali.

Il dato interessante riguarda la quota di mercato di Apple, considerando che l'azienda americana ha bloccato il rilascio di nuovi Mac da oltre 2 anni. L'eventuale lancio della nuova serie potrebbe spingere ulteriormente le vendite cosi come la quota mercato di riferimento.


Precedente Facebook e Google: Dorsale sottomarina in fibra ottica anche nel Pacifico
Successivo Yahoo blocca inoltro automatico per non perdere utenti