Cellulari.it

Lenovo Phab 2 Pro, primo smartphone in vendita con Google Tango è arrivato in Italia

Lenovo Phab 2 Pro, primo smartphone in vendita con Google Tango è arrivato in Italia

Lenovo Phab 2 Pro è il primo smartphone ad utilizzare la tecnologia Google Tango, ossia il motion tracking e le telecamere 3D che consentono di rilevare la profondità dell'ambiente circostante. Disponibile in Italia a 499 euro.

Il nuovo phablet di Lenovo, Phab 2 Pro, primo telefono che utilizza la tecnologia Tango di Goole,  è in vendita in Italia a 499 euro. 

Il Phab 2 Pro avrebbe dovuto già essere presente nei mercati da questa estate, ma per qualche motivo l'azienda cinese aveva deciso di rimandare la data di uscita prima a settembre e successivamente ad ottobre. Ma all'evento di San Francisco del 4 ottobre il capo di Google VR, Clay Bavor, ha dichiarato che lo smartphone Phab 2 Pro di Lenovo sarabbe stato disponibile per l'acquisto a partire da novembre e che il phablet sarebbe stato introdotto nel mercato americano al prezzo di 499 dollari.


Il telefono Lenovo Phab 2 Pro Tango è la risultante di una collaborazione tra Google e Lenovo che prevede l'utilizzo di una combinazione di telecamere e sensori per mappare un ambiente in 3D.

Lenovo Phab2 Pro utilizza il motion tracking e telecamere in grado di rilevare la profondità dell'ambiente circostante. Grazie a Tango è possibile, ad esempio, misurare le dimensioni di una stanza, mentre le persone non vedenti o ipovedenti possono spostarsi più facilmente all'interno degli edifici. A differenza dei sistemi GPS, il sistema di rilevamento del movimento di Project Tango funziona anche nei luoghi chiusi e permette di esplorare in modo preciso un centro commerciale, o trovare un oggetto specifico in un negozio.

Lenovo dichiara che la tecnologia Tango di Google "porta la realtà aumentata sullo smartphone, quindi i giochi, la navigazione indoor ed altre utilità".  Google Tango offre la possibilità di applicare la realtà aumentata (Augmented Reality, RA) ai videogiochi ed ai programmi di utilità, in quanto gli oggetti e le informazioni visualizzate sullo schermo del Phab 2 Pro vengono sovrapposte all'ambiente circostante.

Grazie a Tango, perciò, è possibile misurare gli oggetti utilizzando il telefono, oppure posizionare un nuovo divano per verificarne l'ingombro all'interno di una stanza o se rispetta lo stile dell'arredamento già esistente; con Tango è anche possibile giocare con un animale virtuale.

Project Tango, infatti, è stato pensato e realizzato per monitorare tramite il proprio dispositivo il movimento 3D nell'ambiente;  la mappa dell'ambiente circostante viene creata combinando appositi hardware e software che rendono il dispositivo in grado di reagire ad ogni movimento dell’utente. A tale scopo Lenovo Phab 2 Pro utilizza sensori 3D e le telecamere necessarie per dare l'esperienza promessa di realtà aumentata.

Caratteristiche Tecniche di Lenovo Phab2 Pro

Lenovo Phab2 Pro si presenta con un corpo unibody in metallo ed è disponibile nei  colori nero, oro e argento. Lo smartphone dispone di un display IPS con una diagonale di 6,4 pollici e risoluzione QHD.

Per quanto riguarda il comparto fotografico è presente una fotocamera con sensore posteriore da 16 MegaPixel ed una fotocamera con sensore frontale da 8 MegaPixel; inoltre offre una fotocamera per rilevare la profondità ed un'altra fotocamera per il motion tracking.

Lenovo Phab2 Pro viene fatto girare dal sistema operativo Android 6.0 Marshmallow ed integra un lettore di impronte digitali; la batteria è una unità da 4.050 mAh. Il phablet è alimentato da un processore Snapdragon 652 di Qualcomm, con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna ed offre il supporto per il suono surround 5.1 tramite l'utilizzo della tecnologia Dolby Atmos.

 

 

 



Precedente Samsung sta sviluppando i Galaxy J (2017)
Successivo Google Pixel è stato valutato come lo smartphone con la migliore fotocamera