Cellulari.it

Apple iPad, nel 2017 arrivano tre nuovi modelli

Apple iPad, nel 2017 arrivano tre nuovi modelli

Sembra che Apple stia sviluppando 3 nuovi iPad da introdurre sul mercato nel 2017 che portano come novità il display da 10,5 pollici. Per il 2018 invece è atteso un iPad rinnovato con uno schermo AMOLED flessibile.

Stando alle informazioni riportate dagli analisti di mercato, Apple sta sviluppando 3 nuovi modelli di iPad da rilasciare nel 2017: un iPad Pro 2 con display  da 12.9 pollici ed una nuova variante di iPad Pro da 10,5 pollici, novità assoluta per la società californiana per quanto concerne questo formato.  

Oltre questi 2 modelli dovrebbe essere realizzata anche una variante da 9.7 pollici, meno costosa rispetto agli altri due tablet  e, da quanto viene riportato nelle previsioni degli analisti, sia il tablet da 12.9 pollici che quello da 10.5 pollici verranno fatti girare dal chipset Apple A10x, costruito su processo 10nm da TSMC.

Il nuovo iPad da 9,7 pollici, invece, sarà caratterizzato dal chip meno potente A9X,  lo stesso che si trova nell'iPad Pro 9.7  attualmente presente sul mercato. 

Tutti i tablet che Apple rilascerà nel 2017 dovrebbero mantenere il jack tradizionale da 3.5mm; infatti il cambiamento attuato da Apple nei nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus, per i quali è stato scelto di togliere il jack audio da 3.5mm, pare che per questi nuovi prodotti non avverrà ancora.


Si prevedono maggiori novità per il 2018, anno in cui Apple lancerà sui mercati una serie di iPad rinnovati nell'aspetto e molto probabilmente con uno schermo AMOLED flessibile. 

La decisione di portare delle novità nei tablet è sicuramente dovuta al fatto che negli utlimi anni le vendite di iPad sono calate in tutto il mondo.

Ma, sebbene l'anno prossimo la società di Cupertino rilascerà un aggiornamento dell'hardware ed anche un nuovo modello da 10,5 pollici, gli analisti scommettono sul fatto che nel 2017 le vendite di iPad continueranno a diminuire, almeno fino al 2018, quando avverrà il lancio della serie rinnovata di iPad.

 



Precedente Garmin, Vivofit Jr è il wearable tracker per i più piccoli
Successivo Google Maps si integra con Calendario e Gmail: ecco come funziona