Cellulari.it

Samsung Galaxy Note 7 torna in vendita, presto in Italia

Samsung Galaxy Note 7 torna in vendita, presto in Italia

Dopo il ritiro dal mercato e il programma di sostituzioni, Samsung si appresta e rimettere in vendita il Galaxy Note 7 dopo aver risolto il problema connesse alle batterie difettose.

Dopo il ritiro dal mercato e il programma di sostituzioni, Samsung si appresta e rimettere in vendita il Galaxy Note 7 dopo aver risolto il problema connesse alle batterie difettose.

Negli Stati Uniti le vendite sono già riprese anche tramite offerte operatore da parte di Verizon, Sprint, AT&T e T-Mobile dopo l'intervento della FCA che ha tolto l'ordinanza di embargo al prodotto della società sudcoreana.

Secondo i dati ufficiali, solo negli Stati Uniti sarebbero stati inviati 500 mila unità di prodotto per effettuare la sostituzione. Secondo i dati forniti da Samsung, il 25% degli acquirenti americani ha già infatti sostituito il prodotto.

L'aggiornamento firmware rilasciato da Samsung aggiunge un avviso ai possessori dei modelli da sostituire invitandoli ad effettuare la sostituzione per questioni di sicurezza.

L'arrivo in Italia, inizialmente previsto per il 2 Settembre, sembra destinato ad essere spostato ai primi giorni di Ottobre 2016.

Come riconoscere i modelli sostituiti

Per maggiore garanzia, Samsung ha introdotto una modifica nella UI del Samsung Galaxy Note 7 che prevede la batteria di colore verde per i prodotti sostituiti e sistemati mentre resterà di colore grigio scuro per i modelli da sostituire.


Precedente Lenovo Moto M, presentazione del nuovo smartphone l'8 novembre
Successivo Twitter-mercato: oltre a Google sono interessate anche Disney e Microsoft