Cellulari.it

Marissa Mayer: Lavoro 130 ore a settimana per dare il massimo

Marissa Mayer: Lavoro 130 ore a settimana per dare il massimo

In una intervista rilasciata a Businessweek, la CEO di Yahoo Marissa Mayer ha dichiarato alla stampa di lavorare ben 130 ore a settimana, pianificando il tutto nel dettaglio, dalle docce agli appuntamenti di lavoro.

In una intervista rilasciata a Businessweek, la CEO di Yahoo Marissa Mayer ha dichiarato alla stampa di lavorare ben 130 ore a settimana, pianificando il tutto nel dettaglio, dalle docce agli appuntamenti di lavoro.

Una vita a 100 all'ora per tenere il passo tra vita privata, dove è madre di 3 bambini, e vita lavorativa, prima in Google, oggi a capo di Yahoo.

La quasi ex Manager di Yahoo, visto che in caso di cessione definitiva a Verizon la sua dipartita è data per certa, ha iniziato la sua carriera in Google all'età di 24 anni e ha fatto delle nap room, le stanze per dormire, un pilastro per organizzare il proprio lavoro.

L'americana ha raccontato diversi aneddoti della sua vita lavorativa, raccontando di aver passato notti in bianco per lavorare, mediamente una a settimana, già quando lavorava per Google. Il passaggio a Yahoo nel 2012, non ha modificato molto la sua giornata lavorativa, con figli al seguito anche durante le conference call.

Ora che Yahoo passerà quasi sicuramente a Verizon, la Mayer ha dichiarato che le piacerebbe comunque restare anche in questo nuovo capitolo. In caso di dimissioni obbligatorie, Marissa Mayer porterebbe a casa un bonus di circa 55 milioni di dollari, portando i suoi guadagni a quota 212 milioni di dollari complessivamente.


Precedente Facebook 404: Nuovo reparto di ricerca di Facebook
Successivo Quadrooter: 900 milioni dispositivi Android a rischio