Cellulari.it

LG presenta a IFA 2016 G Flex 3, nuovo smartphone con display 5.5 QHD e chip SD 820

LG presenta a IFA 2016 G Flex 3, nuovo smartphone con display 5.5 QHD e chip SD 820

LG G Flex 2 non ha ottenuto un grande successo, a causa del processore Snapdragon 810 di Qualcomm, che provocava il surriscaldamento dello Smartphone. Ora LG prova a rimediare con un nuovo modello che arriverà entro l'anno in corso.

Dopo circa 11 mesi dalle ultime indiscrezioni sul nuovo LG G flex 3 altre voci parlano di un display da 5,5 pollici con risoluzione qHD da 1440 x 2560 pixel.

Il nuovo smartphone della LG, G Flex 3, dovrebbe essere alimentato dal chipset Snapdragon 820 ed offrire 4 GB di RAM in combinazione con 32 GB o 64 GB di storage, espandibile con scheda esterna microSD.

Per quanto riguarda il reparto foto, la fotocamera principale posteriore dovrebbe avere un sensore da 16 megapixel, mentre la fotocamera frontale dovrebbe offrire un sensore da 8 megapixel.

Il nuovo telefono della società coreana dovrebbe anche offrire un lettore delle impronte digitali che dovrebbe trovarsi integrato nel tasto di accensione, nella parte posteriore del telefono.

Per quanto riguarda lo schermo, LG avrebbe scelto di riportare il display del suo prossimo nuovo smartphone ad una dimensione al di sotto dei 6 pollici rispetto al primo modello con display curvo della serie Flex, incrementandone però la risoluzione fino ai 2560 x 1440 pixel, per la gioia dei clienti LG che hanno apprezzato molto di più il display più piccolo del Flex 2.

Le indiscrezioni parlano anche di un design modulare del LG G Flex 3, che dovrebbe assomigliare molto a quello del modello LG G5, quindi compatibile con gli accessori LG Friends.

Molto probabilmente LG annuncerà ufficialmente il suo nuovo G Flex 3 all'IFA 2016 di Berlino, che avrà luogo dal 2 al 7 settembre.


Precedente Meizu annuncerà il suo nuovo MX6 il 19 luglio
Successivo Free Mobile quarto operatore mobile in Italia, grazie al supporto di Wind e H3G

Principali Marche