Cellulari.it

Meizu annuncerà il suo nuovo MX6 il 19 luglio

Meizu annuncerà il suo nuovo MX6 il 19 luglio

Il giorno 19 luglio l'azienda cinese Meizu presenterà MX6, uno smartphone con display 5.5 FHD, Chip Helio X20 e 4 GB di RAM. Geenbench e AnTuTu rivelano le specifiche.

L'azienda cinese Meizu la settimana prossima presenterà il suo nuovo telefono MX6 a distanza di un anno dall'annuncio del modello precedente.

Lo smartphone, che è stato inserito nel database di Geekbench e AnTuTu, presenta una struttura in metallo, mentre il display AMOLED è da 5 pollici Full HD .

Il telefono offre 32 GB di memoria interna, espandibile con scheda esterna e 4 GB di RAM. Il chipset Helio X20 include un processore deca-core da 1,39 GHZ, costituita da CPU dual-core Cortex A72 da 2.3 GHZ + quad-core Cortex A53 da 2 GHZ + quad core Cortex A53 1,4 GHZ GPU Mali-T880 MP4.

Per quanto riguarda il reparto foto, il sensore principale dello smartphone MX6 dell'azienda Meizu è da 12 megapixel, mentre la fotocamera secondaria posta sul davanti è da 5 megapixel. Il sistema operativo che alimenta il telefono è Android 6.0 marshmallow, mentre la batteria è da 4,000 mAh.

Dovrebbe arrivare sul mercato anche un modello con 3 GB di RAM e 16 GB di storage ad un costo più economico.

Il telefono dell'azienda cinese dovrebbe essere annunciato il 19 luglio.

La Meizu Technology è un'azienda di elettronica di consumo con sede a Zhuhai nella provincia di Guangdong in Cina. La società è stata fondata nel 2003 ed ha iniziato con lo sviluppo e realizzazione di dispositivi portatili per la riproduzione di musica, dapprima con i lettori MP3 e successivamente con i lettori MP4.

Dal 2008 la società cinese ha scelto di cambiare, inziando la produzione in serie di smartphone ed il suo primo modello di smartphone è stato il Meizu M8 MiniOne, che è stato lanciato nel mese di febbraio 2009; nel 2010 invece è stato rilasciato sul mercato il Meizu M9 e poi l'azienda ha sviluppato la linea di prodotti MX che è stata presentata e lanciata nel 2012.

La serie MX è composta dai modelli MX2, MX3, MX4, MX4 Pro, MX5 e Pro 5 L'azienda cinese attualmente ha più di 2000 dipendenti e oltre 1000 negozi fisici ed è uno tra i primi 10 produttori di smartphone in Cina, con 8,9 milioni di pezzi venduti in tutto il mondo nella prima metà del 2015 ed un aumento delle vendite del 540% rispetto al 2014.
La società cinese è introdotta nei mercati di Hong Kong, Israele, Russia, Ucraina, Francia e Italia.




Precedente Arriva Samsung J1 Ace Neo
Successivo LG presenta a IFA 2016 G Flex 3, nuovo smartphone con display 5.5 QHD e chip SD 820