Cellulari.it

Xiaomi Mi 5s, la dual-camera č stata confermata grazie ad un render

Xiaomi Mi 5s, la dual-camera č stata confermata grazie ad un render

Il telefono Mi 5s, successore di Mi 5 presentato all'inizio del 2015, probabilmente arriverā durante la seconda parte del 2016 con altre novitā: il display Force Touch ed il sensore di impronte digitali ad ultrasuoni di Qualcomm.

All'inizio del 2015 Xiaomi ha presentato il suo nuovo smartphone top di gamma Xiaomi Mi 5 e pare che stia già lavorando al modello successivo, che molto probabilmente si chiamerà Xiaomi Mi 5s, il nuovo telefono che potrebbe essere reso disponibile sul mercato verso la seconda metà di quest'anno.


Il nuovo Mi 5s non dovrebbe portare particolari modifiche rispetto all'originale Mi 5, pur migliorandone alcuni aspetti; ma ci sarà comunque qualche novità per chi sceglierà di acquistare il nuovo telefono della società cinese; tra queste dovrebbe esserci un display con supporto per latecnologia Force Touch, in grado di offrire agli utenti determinate funzioni attualmente disponibili sull'iPhone 6s di Apple, infatti un dispositivo con il display sensibile al tipo di pressione può valutare una pressione leggera, normale o maggiore, rispondendo in modo diverso a seconda del livello di pressione rilevata.

Anche il sensore di impronte digitali ad ultrasuoni di Qualcomm e la configurazione dual-camera a livello posteriore fanno parte delle novità introdotte nel prossimi Mi 5s; infatti L'originale Mi 5 ha solo un lettore di impronte digitali di tipo tradizionale.

Altre caratteristiche tecniche del prossimo Mi 5s di Xiaomi riguardano la memoria: 6 GB di RAM, mentre le restanti specifiche potrebbero essere le stesse presenti attualmente nel Mi 5 giàarrivato ad inizio anno. Troviamo quindi lo stesso design curvo, il processore Snapdragon 820, lo schermo di risoluzione FullHD (1080p) con retroilluminazione ultra-luminosa a 16-LED al posto dei soliti 12 presenti nei telefoni presenti sul mercato.

Per quanto riguarda lo schermo, le misure del display dovrebbero aumentare da 5,2 pollici a 5,5 pollici.

Durante il mese di giugno  una notizia riferiva che Xiaomi ha acquistato dalla concorrente Samsung dei moduli dual-camera da utilizzare nei suoi prossimi cellulari,; questo rende credibile il render che è stato condiviso il 7 luglio, in cui viene confermata la novità che riguarda la configurazione della dual-camera nel nuovo Mi 5s.

 



Precedente Samsung Z2, il terzo smartphone Tizen arriva il 23 agosto
Successivo Avast ha deciso di acquistare l'antivirus free AVG