Cellulari.it

Samsung vende 26 milioni di Galaxy S7 e prevede rose e fiori per il Q2 2016

Samsung vende 26 milioni di Galaxy S7 e prevede rose e fiori per il Q2 2016

Samsung prevede che nel secondo trimestre 2016 avrà incrementato i propri guadagni del 17,4 % rispetto allo stesso periodo del 2015. Se i suoi calcoli sono esatti, il Q2 2016 sarà per Samsung il trimestre con i profitti più alti

La società sudcoreana Samsung ha pubblicato un rapporto preliminare dei suoi guadagni relativi al secondo trimestre 2016 a benficio degli investitori, dei media e degli analisti, I dati definitivi saranno disponibili per la fine di luglio.


Samsung ha dichiarato che prevede di registrare vendite pari a 43,5 miliardi di dollari ed un utile operativo pari a 7 miliardi di dollari; la società non ha fatto una ripartizione delle cifre, ma il business che si riferisce al mobile dovrebbe corrispondere al 49% del totale dei profitti della società sudcoreana nel trimestre preso in esame. Questo significa che il business mobile del produttore coreano avrebbe realizzato un utile operativo di circa 3,5 miliardi di dollari nel trimestre da aprile a giugno 2016 e se questo sarà confermato, allora Samsung avrà incrementato i propri profitti del 17,4% nel secondo trimestre, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente e quindi per Samsung il Q2 2016 sarà il trimestre con il valore più elevato degli ultimi due anni, per quanto riguarda i profitti.

Secondo gli analisti Samsung deve ringraziare i suoi smartphone Galaxy S7 e S7 Edge per questo risultato, sebbene bisogna dire che le vendite combinate dei 2 modelli, che sono state stimate per 26 milioni al mese di marzo 2016, non potranno mai superare quelle del  Samsung Galaxy S4, che ha venduto 70 milioni di unità solo durante il primo anno di presenza sul mercato.


 


Precedente E' ufficiale: Galaxy J Max è il nuovo smartphone da 7 pollici di Samsung
Successivo Samsung Z2, il terzo smartphone Tizen arriva il 23 agosto